Archivio della categoria: Associazioni

Nasce “ConAdoa” rete tra le opere nate nelle Diocesi

Si chiama ConAdoa, è il Coordinamento nazionale che riunisce Associazioni diocesane Opere assistenzialie Organizzazioni non profit e del terzo settore. Si è costituito martedì 12 su ispirazione dell’esperienza diAdoa Verona, anche se ha sede a Roma. «Qualche anno fa ho

Nasce “ConAdoa” rete tra le opere nate nelle Diocesi

Si chiama ConAdoa, è il Coordinamento nazionale che riunisce Associazioni diocesane Opere assistenzialie Organizzazioni non profit e del terzo settore. Si è costituito martedì 12 su ispirazione dell’esperienza diAdoa Verona, anche se ha sede a Roma. «Qualche anno fa ho

La maratona dei pellegrini, al traguardo col rosario

Il rosario al polso al posto del cronometro. È così che si «corre da Dio». E, quando si corre da Dio, si correanche per il prossimo. «La nostra iniziativa principale, l’Eco-Maratona del Pellegrino, è di fattoun pellegrinaggio di corsa, a

La maratona dei pellegrini, al traguardo col rosario

Il rosario al polso al posto del cronometro. È così che si «corre da Dio». E, quando si corre da Dio, si correanche per il prossimo. «La nostra iniziativa principale, l’Eco-Maratona del Pellegrino, è di fattoun pellegrinaggio di corsa, a

Movimento “Shalom”. In Burkina Faso un’università intitolata a La Pira

Ha un motivo in più quest’anno per festeggiare il Movimento Shalom di San Miniato (Pisa). Infatti, durante la consueta Festa della Mondialità, che dal 1974 si tiene ogni 8 dicembre, ci sarà l’intitolazionedell’Università Shalom di Ouagadougou, in Burkina Faso, a

Movimento “Shalom”. In Burkina Faso un’università intitolata a La Pira

Ha un motivo in più quest’anno per festeggiare il Movimento Shalom di San Miniato (Pisa). Infatti, durante la consueta Festa della Mondialità, che dal 1974 si tiene ogni 8 dicembre, ci sarà l’intitolazionedell’Università Shalom di Ouagadougou, in Burkina Faso, a

Movimento “Shalom”, in Burkina Faso un’università intitolata a La Pira

Ha un motivo in più quest’anno per festeggiare il Movimento Shalom di San Miniato (Pisa). Infatti, durante la consueta Festa della Mondialità, che dal 1974 si tiene ogni 8 dicembre, ci sarà l’intitolazione dell’Università Shalom di Ouagadougou, in Burkina Faso,

Movimento “Shalom”, in Burkina Faso un’università intitolata a La Pira

Ha un motivo in più quest’anno per festeggiare il Movimento Shalom di San Miniato (Pisa). Infatti, durante la consueta Festa della Mondialità, che dal 1974 si tiene ogni 8 dicembre, ci sarà l’intitolazione dell’Università Shalom di Ouagadougou, in Burkina Faso,

Le donne, capaci di sconvolgere Gesù

«È un rapporto privilegiato quello di Gesù con le donne. Questi incontri hanno sempre segnato una svolta nella vita delle donne, ma anche di Gesù». Per Donatella Mottin, direttrice del Centro Documentazione e Studi dell’associazione “Presenza Donna“ di Vicenza, è

Le donne, capaci di sconvolgere Gesù

«È un rapporto privilegiato quello di Gesù con le donne. Questi incontri hanno sempre segnato una svolta nella vita delle donne, ma anche di Gesù». Per Donatella Mottin, direttrice del Centro Documentazione e Studi dell’associazione “Presenza Donna“ di Vicenza, è

Padilla Castro, da badante a Roma a missionaria laica nel suo Perù – Padilla Castro, desde cuidadora en Roma hasta laica misionera en su Perú

«Il Covida ha fermato l’angelo degli Uchugaguinos, ma non ne potrà fermare il sogno, il dispensario medico, i cui lavori inizieranno a novembre». Giuseppe Rogolino, presidente dell’associazione di promozione sociale “Cascada”, sorta nell’ambito del movimento dei Laici Salvatoriani, racconta così

Padilla Castro, da badante a Roma a missionaria laica nel suo Perù – Padilla Castro, desde cuidadora en Roma hasta laica misionera en su Perú

«Il Covida ha fermato l’angelo degli Uchugaguinos, ma non ne potrà fermare il sogno, il dispensario medico, i cui lavori inizieranno a novembre». Giuseppe Rogolino, presidente dell’associazione di promozione sociale “Cascada”, sorta nell’ambito del movimento dei Laici Salvatoriani, racconta così

Il network dei presepi, un milione di visitatori in 100 paesi d’Italia – The network of nativity scenes, one million visitors in 100 countries of Italy

«Che succede se premo qui?» «Che comincia a piovere». «E qui?» «Che il giorno lascia posto alla notte». A premere i pulsanti che mettono in movimento il presepe di Massimo Brini, non è stato un curioso qualunque, bensì papa Francesco

Il network dei presepi, un milione di visitatori in 100 paesi d’Italia – The network of nativity scenes, one million visitors in 100 countries of Italy

«Che succede se premo qui?» «Che comincia a piovere». «E qui?» «Che il giorno lascia posto alla notte». A premere i pulsanti che mettono in movimento il presepe di Massimo Brini, non è stato un curioso qualunque, bensì papa Francesco

In Veneto Gesù nasce tra i barcaioli – In Veneto Jesus was born among boatmen

«Nel centro della città di Battaglia Terme (provincia di Padova) si incrociano ben quattro canali, che collegavano l’area euganea a Venezia e l’Adriatico. Questo snodo fluviale ha rappresentato per secoli il fulcro dell’intensa attività di scambi mercantili dei cosiddetti “barcari”,

In Veneto Gesù nasce tra i barcaioli – In Veneto Jesus was born among boatmen

«Nel centro della città di Battaglia Terme (provincia di Padova) si incrociano ben quattro canali, che collegavano l’area euganea a Venezia e l’Adriatico. Questo snodo fluviale ha rappresentato per secoli il fulcro dell’intensa attività di scambi mercantili dei cosiddetti “barcari”,

Un anno che cambia il mondo (e te stesso) – A year that changes the world (and yourself)

«Queste comunità, che da sempre vivono in armonia con la natura, ci hanno fatto scoprire valori da noi perduti. Il servizio civile ci ha dato la possibilità di essere testimoni della loro saggezza, e per questo siamo grati». Ludovico Ruggieri,

Un anno che cambia il mondo (e te stesso) – A year that changes the world (and yourself)

«Queste comunità, che da sempre vivono in armonia con la natura, ci hanno fatto scoprire valori da noi perduti. Il servizio civile ci ha dato la possibilità di essere testimoni della loro saggezza, e per questo siamo grati». Ludovico Ruggieri,