Archivio della categoria: Attualità

Antonio Fantin: «Con Dio vicino posso fare tutto»

Con grande soddisfazione, riporto qui questo articolo grazie al quale mi sono aggiudicata il terzo posto sul podio del premio giornalistico “Bomprezzi-Capulli 2022” Il profumo del cloro, l’acqua fredda, un bambino sul bordo della piscina, che si rifiuta di entrare.

Antonio Fantin: «Con Dio vicino posso fare tutto»

Con grande soddisfazione, riporto qui questo articolo grazie al quale mi sono aggiudicata il terzo posto sul podio del premio giornalistico “Bomprezzi-Capulli 2022” Il profumo del cloro, l’acqua fredda, un bambino sul bordo della piscina, che si rifiuta di entrare.

Cresce la domanda di hospice, ma “Casa Santa Chiara” deve chiudere

«È davvero brutto quando tu chiedi aiuto e nessuno risponde. Abbiamo lottato con le unghiee con i denti, ma abbiamo dovuto arrenderci. Evidentemente chi rappresenta la nostra Repubblica nonsta rimuovendo gli ostacoli “che impediscono il pieno sviluppo della persona umana”,

Cresce la domanda di hospice, ma “Casa Santa Chiara” deve chiudere

«È davvero brutto quando tu chiedi aiuto e nessuno risponde. Abbiamo lottato con le unghiee con i denti, ma abbiamo dovuto arrenderci. Evidentemente chi rappresenta la nostra Repubblica nonsta rimuovendo gli ostacoli “che impediscono il pieno sviluppo della persona umana”,

«Noi missionarie, vite donate per sempre»

«Perché hanno ucciso Maria? Perché non si sono limitati a depredare, a incendiare? Provo un miscuglio di sentimenti, anche rabbia. Sono rimasta in ascolto al telefono per un’ora e dieci mentre gli assalitori devastavano la nostra casa. Hanno fracassato tutto,

«Noi missionarie, vite donate per sempre»

«Perché hanno ucciso Maria? Perché non si sono limitati a depredare, a incendiare? Provo un miscuglio di sentimenti, anche rabbia. Sono rimasta in ascolto al telefono per un’ora e dieci mentre gli assalitori devastavano la nostra casa. Hanno fracassato tutto,

Transizione ecologica? In montagna

«Giovanni Paolo I alzava spesso gli occhi verso i monti. Erano il paradigma attraverso il quale portava dentro di sé questo incredibile paesaggio montano. La vita che si svolge in montagna è davvero dentro di lui, nel suo dna». Ispirandosi

Transizione ecologica? In montagna

«Giovanni Paolo I alzava spesso gli occhi verso i monti. Erano il paradigma attraverso il quale portava dentro di sé questo incredibile paesaggio montano. La vita che si svolge in montagna è davvero dentro di lui, nel suo dna». Ispirandosi

Transizione ecologica? In montagna

«Giovanni Paolo I alzava spesso gli occhi verso i monti. Erano il paradigma attraverso il quale portava dentro di sé questo incredibile paesaggio montano. La vita che si svolge in montagna è davvero dentro di lui, nel suo dna». Ispirandosi

Transizione ecologica? In montagna

«Giovanni Paolo I alzava spesso gli occhi verso i monti. Erano il paradigma attraverso il quale portava dentro di sé questo incredibile paesaggio montano. La vita che si svolge in montagna è davvero dentro di lui, nel suo dna». Ispirandosi

Silvia Budri. Una donna di speranza – Il bene nelle pieghe della vita

«Toc, toc, scusate sono un’attrice che, causa pandemia, non sta lavorando». L’unica volta che Silvia Budri si è auto definita è quando, nel 2020, per compensare i mancati introiti, ha scelto di re-inventarsi venditrice porta a porta di articoli religiosi.

Silvia Budri. Una donna di speranza – Il bene nelle pieghe della vita

«Toc, toc, scusate sono un’attrice che, causa pandemia, non sta lavorando». L’unica volta che Silvia Budri si è auto definita è quando, nel 2020, per compensare i mancati introiti, ha scelto di re-inventarsi venditrice porta a porta di articoli religiosi.

Un conflitto tra popoli fratelli

Don Sergio Mercanzin, fondatore di Russia Ecumenica: «Scelta incomprensibile. Nessuno è innocente, tranne le vittime» «Nel vedere in guerra russi e ucraini, due popoli che amo da quasi cinquant’anni e ai quali ho dedicato il mio sacerdozio, mi sento straziato. Non

Un conflitto tra popoli fratelli

Don Sergio Mercanzin, fondatore di Russia Ecumenica: «Scelta incomprensibile. Nessuno è innocente, tranne le vittime» «Nel vedere in guerra russi e ucraini, due popoli che amo da quasi cinquant’anni e ai quali ho dedicato il mio sacerdozio, mi sento straziato. Non

Viaggio in Burkina

L’impegno del vescovo emerito di Pinerolo, Pier Giorgio Debernardi, a servizio dei poveri e del dialogo interreligioso Non è cosa di tutti i giorni che un vescovo, raggiunta l’età della pensione, decida di trasferirsi missionario in Burkina Faso, uno dei

Viaggio in Burkina

L’impegno del vescovo emerito di Pinerolo, Pier Giorgio Debernardi, a servizio dei poveri e del dialogo interreligioso Non è cosa di tutti i giorni che un vescovo, raggiunta l’età della pensione, decida di trasferirsi missionario in Burkina Faso, uno dei

Da Sarajevo a Przemysil per i fragili, Alessandro non si stanca mai

Sergey, sulla cinquantina, è diabetico, necessita di dialisi. Ruslan, vent’anni, è autistico, così come Imre, che di anni ne ha sette. Tatiana, 65 anni, è in sedia a rotelle. Anche Nikita è in sedia a rotelle, ma ha anche problemi

Da Sarajevo a Przemysil per i fragili, Alessandro non si stanca mai

Sergey, sulla cinquantina, è diabetico, necessita di dialisi. Ruslan, vent’anni, è autistico, così come Imre, che di anni ne ha sette. Tatiana, 65 anni, è in sedia a rotelle. Anche Nikita è in sedia a rotelle, ma ha anche problemi

«Basta veleni per i nostri figli». il grido delle mamme No Pfas

ALLARME. Tra Vicenza, Padova e Verona, sono le donne a guidare la battaglia contro il pericoloso inquinante presente nella falda acquifera «Ho trasmesso io il veleno ai miei figli allattandoli al seno»: è arrabbiata Cinzia, 58 anni, nei confronti di

«Basta veleni per i nostri figli». il grido delle mamme No Pfas

ALLARME. Tra Vicenza, Padova e Verona, sono le donne a guidare la battaglia contro il pericoloso inquinante presente nella falda acquifera «Ho trasmesso io il veleno ai miei figli allattandoli al seno»: è arrabbiata Cinzia, 58 anni, nei confronti di