Archivio della categoria: Chiesa

«La missione è vocazione della comunità cristiana» – «Mission is the vocation of the Christian community» –

«Cinque miliardi di persone vivono ancora nelle tenebre spirituali più fitte: è lapiù grande ingiustizia che esiste». Insomma, Gesù Cristo è meno conosciuto della Coca-Cola. «Pur essendo nata molto dopo, la bibita scura ha raggiunto il mondo. Evidentemente loro hanno

«La missione è vocazione della comunità cristiana» – «Mission is the vocation of the Christian community» –

«Cinque miliardi di persone vivono ancora nelle tenebre spirituali più fitte: è lapiù grande ingiustizia che esiste». Insomma, Gesù Cristo è meno conosciuto della Coca-Cola. «Pur essendo nata molto dopo, la bibita scura ha raggiunto il mondo. Evidentemente loro hanno

Pescia “terra di presepi”, oggi il “mandato” del vescovo Filippini – Pescia “earth of cribs”, today the “mandate” of bishop Filippini

Calogero voleva andare a Cuba per il viaggio di nozze, Catia preferiva di gran lunga la Terra Santa. E vinse lei. Era il primo segnale di un grande amore per la «storia di Gesù». Da quel 1997 a oggi Catia

Pescia “terra di presepi”, oggi il “mandato” del vescovo Filippini – Pescia “earth of cribs”, today the “mandate” of bishop Filippini

Calogero voleva andare a Cuba per il viaggio di nozze, Catia preferiva di gran lunga la Terra Santa. E vinse lei. Era il primo segnale di un grande amore per la «storia di Gesù». Da quel 1997 a oggi Catia

Vicenza. Quel telo «specchio del Vangelo». Un corso per conoscere meglio la Sindone – That “mirror of the Gospel” cloth. A course to learn more about the Sindone

«La Sindone è un dono troppo prezioso per non prenderlo in considerazione»: a dirlo è don Giandomenico Tamiozzo, coordinatore del Gruppo Sindonico Villa San Carlo, che propone un ciclo di sette incontri di conoscenza del telo “specchio del Vangelo” –

Vicenza. Quel telo «specchio del Vangelo». Un corso per conoscere meglio la Sindone – That “mirror of the Gospel” cloth. A course to learn more about the Sindone

«La Sindone è un dono troppo prezioso per non prenderlo in considerazione»: a dirlo è don Giandomenico Tamiozzo, coordinatore del Gruppo Sindonico Villa San Carlo, che propone un ciclo di sette incontri di conoscenza del telo “specchio del Vangelo” –

Forum Rezzara. «Vita, il diritto più fragile» – «Life, the most frail right»

La vita come dono, la dignità umana, il limite, l’ingegneria genetica, l’etica, l’alterità: sono i contenuti del 51° Convegno sui problemi internazionali, dal titolo “Diritto alla vita. Fondamento di tutti i diritti”, organizzato dall’Istituto di Scienze sociali “Nicolò Rezzara”. I

Forum Rezzara. «Vita, il diritto più fragile» – «Life, the most frail right»

La vita come dono, la dignità umana, il limite, l’ingegneria genetica, l’etica, l’alterità: sono i contenuti del 51° Convegno sui problemi internazionali, dal titolo “Diritto alla vita. Fondamento di tutti i diritti”, organizzato dall’Istituto di Scienze sociali “Nicolò Rezzara”. I

Mille giovani “suggeritori” di Pizziol – Pizziol’s thousand young “suggestions”

«All’inizio di un nuovo anno – civile, scolastico, pastorale -, il mio augurio alla comunità vicentina, che pongo sotto il manto della Madonna di Monte Berico, a pochi giorni dall’8 settembre, giorno che ne celebra la natività, è di lavorare

Mille giovani “suggeritori” di Pizziol – Pizziol’s thousand young “suggestions”

«All’inizio di un nuovo anno – civile, scolastico, pastorale -, il mio augurio alla comunità vicentina, che pongo sotto il manto della Madonna di Monte Berico, a pochi giorni dall’8 settembre, giorno che ne celebra la natività, è di lavorare

Estate, tempo di gratitudine e stupore – Summer, a time of gratitude and amazement

«Benvenuti!»: iniziano tutti così i messaggi di augurio ai turisti da parte dei vescovi italiani per l’estate 2018. «Un grande segno di attenzione per un’accoglienza particolare rivolta ai visitatori», dice don Gionatan De Marco, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale

Estate, tempo di gratitudine e stupore – Summer, a time of gratitude and amazement

«Benvenuti!»: iniziano tutti così i messaggi di augurio ai turisti da parte dei vescovi italiani per l’estate 2018. «Un grande segno di attenzione per un’accoglienza particolare rivolta ai visitatori», dice don Gionatan De Marco, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale

Musica sacra e liturgia, Vicenza “capitale” tra arte e spirito

«Il canto e la musica sono il linguaggio primordiale della liturgia, perché predispongono alla festa. Hanno la capacità straordinaria di far vibrare l’essere un corpo di Cristo, ovvero di far sintonizzare l’assemblea con il Mistero che si celebra. Nel canto

Musica sacra e liturgia, Vicenza “capitale” tra arte e spirito

«Il canto e la musica sono il linguaggio primordiale della liturgia, perché predispongono alla festa. Hanno la capacità straordinaria di far vibrare l’essere un corpo di Cristo, ovvero di far sintonizzare l’assemblea con il Mistero che si celebra. Nel canto

San Leopoldo Mandić. I devoti lo vogliono patrono dei malati – Devotees want him to patronize the sick

In un ordine di predicatori, lui non poteva predicare, perché era balbuziente. A causa della salute cagionevole, non poté andare missionario nelle sue terre, la Croazia, dove avrebbe voluto operare per la sua “vocatio personalis”, ovvero l’unità fra la Chiesa

San Leopoldo Mandić. I devoti lo vogliono patrono dei malati – Devotees want him to patronize the sick

In un ordine di predicatori, lui non poteva predicare, perché era balbuziente. A causa della salute cagionevole, non poté andare missionario nelle sue terre, la Croazia, dove avrebbe voluto operare per la sua “vocatio personalis”, ovvero l’unità fra la Chiesa

Modica. Noi missionari nella Sicilia degli sbarchi – We are missionaries in the Sicily of the landings

Sono arrivati da strade diverse, appartengono a congregazioni diverse, hanno età diverse, parlano molte lingue: oltre all’italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, cantonese, bambara, swahili. Hanno lavorato in svariati ambiti: dal giornalismo alla rabdomanzia, dall’insegnamento alla medicina, dalla psicologia alla panetteria,

Modica. Noi missionari nella Sicilia degli sbarchi – We are missionaries in the Sicily of the landings

Sono arrivati da strade diverse, appartengono a congregazioni diverse, hanno età diverse, parlano molte lingue: oltre all’italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, cantonese, bambara, swahili. Hanno lavorato in svariati ambiti: dal giornalismo alla rabdomanzia, dall’insegnamento alla medicina, dalla psicologia alla panetteria,

Sono italiana e ora anche cristiana – I am Italian and now also Christian

«Non vedevo l’ora di essere battezzata. Sono onorata e mi sento gratificata. Ma soprattutto devo ringraziare i miei ge- nitori che mi hanno permesso di scegliere tra l’aderire alla loro religione induista oppure diventare cristiana». Husna, quindici anni, occhioni neri

Sono italiana e ora anche cristiana – I am Italian and now also Christian

«Non vedevo l’ora di essere battezzata. Sono onorata e mi sento gratificata. Ma soprattutto devo ringraziare i miei ge- nitori che mi hanno permesso di scegliere tra l’aderire alla loro religione induista oppure diventare cristiana». Husna, quindici anni, occhioni neri