Archivio della categoria: Pillole

Il grande esodo agostano – The great August exodus

Ieri è cominciato il grande esodo per i forzati della vacanza agostana. Di foto in costume, con il cocktail in mano a bordo piscina e la musica di sottofondo, ne avremo almeno fino al 20 di questo mese. Foto naturalmente

Il grande esodo agostano – The great August exodus

Ieri è cominciato il grande esodo per i forzati della vacanza agostana. Di foto in costume, con il cocktail in mano a bordo piscina e la musica di sottofondo, ne avremo almeno fino al 20 di questo mese. Foto naturalmente

Chi sugli altari e chi nella polvere – Who on the altars and who in the dust

Eleviamo persone ad eroi e altri li equipariamo a delinquenti. Qualcuno nella polvere, qualcuno sugli altari. Come la posizione dell’uno o dell’altro venga determinata, non è dato sapere. In un caso o nell’altro, è tutto estremamente rapido. Domani è un

Chi sugli altari e chi nella polvere – Who on the altars and who in the dust

Eleviamo persone ad eroi e altri li equipariamo a delinquenti. Qualcuno nella polvere, qualcuno sugli altari. Come la posizione dell’uno o dell’altro venga determinata, non è dato sapere. In un caso o nell’altro, è tutto estremamente rapido. Domani è un

Donne, solo gambe o anche cervello? – Women, just legs or even brains?

“Von der Leyen e Lagarde. Due donne alla guida dell’Europa” (Ansa) Von der Leyen e Lagarde: due donne alla guida dell’Europa” (Vanity Fair) “Due donne alla guida dell’Europa: Lagarde alla BCE e Von der Leyen alla Commissione” (ilsole24ore.it) “Due donne

Donne, solo gambe o anche cervello? – Women, just legs or even brains?

“Von der Leyen e Lagarde. Due donne alla guida dell’Europa” (Ansa) Von der Leyen e Lagarde: due donne alla guida dell’Europa” (Vanity Fair) “Due donne alla guida dell’Europa: Lagarde alla BCE e Von der Leyen alla Commissione” (ilsole24ore.it) “Due donne

Afghanistan. Il terrore non si ferma – Afghanistan. Terror does not stop

Ancora un attentato oggi nella capitale afghana Kabul, vicino al Ministero della Difesa. Altri 26 bambini feriti (oltre ad un’ottantina di adulti). La rivendicazione è arrivata dal portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid. Ricordo che a Doha (Qatar) proprio in questi

Afghanistan. Il terrore non si ferma – Afghanistan. Terror does not stop

Ancora un attentato oggi nella capitale afghana Kabul, vicino al Ministero della Difesa. Altri 26 bambini feriti (oltre ad un’ottantina di adulti). La rivendicazione è arrivata dal portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid. Ricordo che a Doha (Qatar) proprio in questi

Flat tax: tax o non tax?

Ma com’è questa storia che bisogna ridurre le tasse, però si introduce la flat tax? Questa cos’è? Cari signori, mettiamocela via. Abbiamo un debito talmente enorme che non è proprio possibile abbassare le imposte. L’unica cosa seria da fare sarebbe

Flat tax: tax o non tax?

Ma com’è questa storia che bisogna ridurre le tasse, però si introduce la flat tax? Questa cos’è? Cari signori, mettiamocela via. Abbiamo un debito talmente enorme che non è proprio possibile abbassare le imposte. L’unica cosa seria da fare sarebbe

Non ci resta che confidare nella saggezza giapponese – We just have to trust in Japanese wisdom

Tornerà sui propri passi Trump, permettendo all’Iran di riprendere le proprie esportazioni di petrolio e ammettendo così che la “strategia di massima pressione” ha fallito? Oppure la tensione fra Usa e Iran è destinata a sfociare in conflitto? Tentativi di

Non ci resta che confidare nella saggezza giapponese – We just have to trust in Japanese wisdom

Tornerà sui propri passi Trump, permettendo all’Iran di riprendere le proprie esportazioni di petrolio e ammettendo così che la “strategia di massima pressione” ha fallito? Oppure la tensione fra Usa e Iran è destinata a sfociare in conflitto? Tentativi di

La “maledizione delle risorse” – Resource Curse

L’espressione Resource Curse (Maledizione delle risorse) è stata utilizzata per la prima volta nel 1993 da Richard Auty per definire “gli effetti perversi che la ricchezza legata alle risorse naturali di un paese ha sul benessere economico, politico e sociale”.

La “maledizione delle risorse” – Resource Curse

L’espressione Resource Curse (Maledizione delle risorse) è stata utilizzata per la prima volta nel 1993 da Richard Auty per definire “gli effetti perversi che la ricchezza legata alle risorse naturali di un paese ha sul benessere economico, politico e sociale”.

L’istituzionalizzazione dell’ignoranza – The institutionalization of ignorance

Un Paese dove gli studenti non sanno che “un” si scrive con l’apostrofo solo quando è davanti ad un nome femminile perché è l’elisione di “una”, che non sanno che “io ho” si scrive con l’acca, perché è il verbo

L’istituzionalizzazione dell’ignoranza – The institutionalization of ignorance

Un Paese dove gli studenti non sanno che “un” si scrive con l’apostrofo solo quando è davanti ad un nome femminile perché è l’elisione di “una”, che non sanno che “io ho” si scrive con l’acca, perché è il verbo

La storia è dei vincitori. Dei vinti nulla sappiamo – The story is about winners. We know nothing about the the losers

Da sempre studiamo la storia dei vincitori. Dei vinti non sappiamo nulla. E neppure delle popolazioni, perché le vittorie sono sempre dei generali. Va da sé che i vincitori impongano anche la loro visione del mondo. Vincono i valori di

La storia è dei vincitori. Dei vinti nulla sappiamo – The story is about winners. We know nothing about the the losers

Da sempre studiamo la storia dei vincitori. Dei vinti non sappiamo nulla. E neppure delle popolazioni, perché le vittorie sono sempre dei generali. Va da sé che i vincitori impongano anche la loro visione del mondo. Vincono i valori di

Un bambino è sempre speranza – A child is always hope

14 maggio 1948: nasce lo Stato di Israele. La Risoluzione delle Nazioni Unite aveva sancito la nascita di due Stati, uno arabo e l’altro ebraico, ma gli arabi non accettarono. Lo Stato palestinese non è mai nato. 14 maggio 2018:

Un bambino è sempre speranza – A child is always hope

14 maggio 1948: nasce lo Stato di Israele. La Risoluzione delle Nazioni Unite aveva sancito la nascita di due Stati, uno arabo e l’altro ebraico, ma gli arabi non accettarono. Lo Stato palestinese non è mai nato. 14 maggio 2018: