Articoli con tag: beatificazione

Inaugurata a Canale d’Agordo la rinnovata casa natale di papa Giovanni Paolo I

La casa è il luogo degli affetti. E, per Albino Luciani, fu sempre un punto di riferimento. Lo ha raccontato Loris Serafini, direttore del Museo Albino Luciani (Musal) di Canale d’Agordo (Belluno), profondo conoscitore del “Papa del sorriso”. Lo hanno

Inaugurata a Canale d’Agordo la rinnovata casa natale di papa Giovanni Paolo I

La casa è il luogo degli affetti. E, per Albino Luciani, fu sempre un punto di riferimento. Lo ha raccontato Loris Serafini, direttore del Museo Albino Luciani (Musal) di Canale d’Agordo (Belluno), profondo conoscitore del “Papa del sorriso”. Lo hanno

Oggi beato padre Tullio Maruzzo – Today, Blessed Father Tullio Maruzzo

«Se mi devono ammazzare, che avvenga tra la mia gente, con la quale ho condiviso tutta la vita». Non un presagio, una certezza. Perché padre Tullio Maruzzo di minacce ne aveva già ricevute molte, tanto che i suoi superiori volevano

Oggi beato padre Tullio Maruzzo – Today, Blessed Father Tullio Maruzzo

«Se mi devono ammazzare, che avvenga tra la mia gente, con la quale ho condiviso tutta la vita». Non un presagio, una certezza. Perché padre Tullio Maruzzo di minacce ne aveva già ricevute molte, tanto che i suoi superiori volevano

Giovanni Paolo I, causa di beatificazione con sorpresa

Oggi come allora. Un’ovazione in chiesa a Canale d’Agordo salutò, l’8 giugno 2003 la notizia, data dall’allora vescovo di Belluno-Feltre, Vincenzo Savio, che la Congregazione per le cause dei santi aveva dato parere positivo per l’avvio del processo canonico sulla

Giovanni Paolo I, causa di beatificazione con sorpresa

Oggi come allora. Un’ovazione in chiesa a Canale d’Agordo salutò, l’8 giugno 2003 la notizia, data dall’allora vescovo di Belluno-Feltre, Vincenzo Savio, che la Congregazione per le cause dei santi aveva dato parere positivo per l’avvio del processo canonico sulla

Suor Albarosa e Giovanni Farina – un “matrimonio” lungo trent’anni

A chi parla della Chiesa come di una “fabbrica di santi”, la vicentina suor Albarosa Ines Bassani risponde con il suo trentennale “matrimonio” con il vescovo Giovanni Antonio Farina. Tanto è durata infatti la fase di studio per la beatificazione

Suor Albarosa e Giovanni Farina – un “matrimonio” lungo trent’anni

A chi parla della Chiesa come di una “fabbrica di santi”, la vicentina suor Albarosa Ines Bassani risponde con il suo trentennale “matrimonio” con il vescovo Giovanni Antonio Farina. Tanto è durata infatti la fase di studio per la beatificazione

Santo il vescovo Farina – Tutta la vita per i poveri

Saranno Kumari e Juvanna, la “figlia del miracolo” a portare a papa Francesco l’ostensorio con la reliquia del beato Giovanni Antonio Farina. Questo darà il via, domenica 23 novembre, in piazza San Pietro a Roma, alla cerimonia di canonizzazione del vescovo

Santo il vescovo Farina – Tutta la vita per i poveri

Saranno Kumari e Juvanna, la “figlia del miracolo” a portare a papa Francesco l’ostensorio con la reliquia del beato Giovanni Antonio Farina. Questo darà il via, domenica 23 novembre, in piazza San Pietro a Roma, alla cerimonia di canonizzazione del vescovo