Articoli con tag: campi profughi

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

«Perché Dio mi ha fatto nascere donna?»

«Mi chiedo perché Dio mi ha fatto nascere donna, per essere punita in questo modo», Martha, dieci anni, Sud Sudan, sa che il padre la sposerà presto, perché ne ricaverà parecchie mucche. «Nella nostra cultura», spiega, «una ragazza non può

«Perché Dio mi ha fatto nascere donna?»

«Mi chiedo perché Dio mi ha fatto nascere donna, per essere punita in questo modo», Martha, dieci anni, Sud Sudan, sa che il padre la sposerà presto, perché ne ricaverà parecchie mucche. «Nella nostra cultura», spiega, «una ragazza non può

Padre Bortolaso: «Le potenze rovinano il Medio Oriente»

«Non ci potrà essere pace nel Medio Oriente, se prima non ci sarà la pace tra Israele e Palestina. Una volta che si sarà realizzata la convivenza pacifica tra questi due popoli, tutto il resto potrà essere risolto». Il salesiano

Padre Bortolaso: «Le potenze rovinano il Medio Oriente»

«Non ci potrà essere pace nel Medio Oriente, se prima non ci sarà la pace tra Israele e Palestina. Una volta che si sarà realizzata la convivenza pacifica tra questi due popoli, tutto il resto potrà essere risolto». Il salesiano

Isis, uomini che odiano le donne

«Ho intrapreso questa esperienza sperando di poter ridimensionare le notizie sulla malvagità, sulle violenze. Purtroppo, non è stato così. Anzi. I miliziani dell’Isis, non solo sono di una brutalità incredibile, ma anche fanno un uso assolutamente scientifico di questa brutalità.

Isis, uomini che odiano le donne

«Ho intrapreso questa esperienza sperando di poter ridimensionare le notizie sulla malvagità, sulle violenze. Purtroppo, non è stato così. Anzi. I miliziani dell’Isis, non solo sono di una brutalità incredibile, ma anche fanno un uso assolutamente scientifico di questa brutalità.