Articoli con tag: Corano

Padre Ignazio De Francesco, un monaco fra i detenuti musulmani – Father Ignazio De Francesco, a monk among Muslim prisoners

C’era una volta Mohammed, pescatore tunisino che, quando tornava in porto, prima di andare a vendere i pesci al mercato, ne teneva alcuni da parte per darli ai bambini di strada. Poi ha commesso un omicidio. «Ciò dimostra che il

Padre Ignazio De Francesco, un monaco fra i detenuti musulmani – Father Ignazio De Francesco, a monk among Muslim prisoners

C’era una volta Mohammed, pescatore tunisino che, quando tornava in porto, prima di andare a vendere i pesci al mercato, ne teneva alcuni da parte per darli ai bambini di strada. Poi ha commesso un omicidio. «Ciò dimostra che il

Il Corano nello sviluppo intellettuale e religioso europeo – The Koran in European intellectual and religious development

Comunico a quanti ritengono che il Corano sia un testo violento, che è stato inserito in un progetto multidisciplinare europeo di ricerca. Sarà studiato l’uso culturale e religioso che si fece dal Medio Evo all’Illuminismo del Testo sacro islamico, a

Il Corano nello sviluppo intellettuale e religioso europeo – The Koran in European intellectual and religious development

Comunico a quanti ritengono che il Corano sia un testo violento, che è stato inserito in un progetto multidisciplinare europeo di ricerca. Sarà studiato l’uso culturale e religioso che si fece dal Medio Evo all’Illuminismo del Testo sacro islamico, a

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè

Sana e il messaggio di Allah – Sana and the message of Allah

Sulla morte di Sana Cheema, la ragazza cresciuta a Brescia e deceduta in Pakistan, suo paese di origine, non si è ancora fatta chiarezza. Secondo l’Ambasciata italiana a Islamabad sarebbero in stato di fermo il padre, lo zio e un

Sana e il messaggio di Allah – Sana and the message of Allah

Sulla morte di Sana Cheema, la ragazza cresciuta a Brescia e deceduta in Pakistan, suo paese di origine, non si è ancora fatta chiarezza. Secondo l’Ambasciata italiana a Islamabad sarebbero in stato di fermo il padre, lo zio e un

Festival Biblico 2017. Ma la Bibbia è sempre il best seller

È entrato nel vivo il Festival Biblico di Vicenza, incentrato per questa tredicesima edizione sul viaggio, sotto il titolo “Felice chi ha la strada nel cuore”, e che durerà fino a domenica 28 maggio. Si tratta di una grande manifestazione

Festival Biblico 2017. Ma la Bibbia è sempre il best seller

È entrato nel vivo il Festival Biblico di Vicenza, incentrato per questa tredicesima edizione sul viaggio, sotto il titolo “Felice chi ha la strada nel cuore”, e che durerà fino a domenica 28 maggio. Si tratta di una grande manifestazione

«Ma porti il velo sempre, sempre, sempre?»

«Ma porti il velo sempre, sempre, sempre?» «Anche sotto la doccia?» «Anche quando dormi?» Sono domande che la graphic journalist italo-tunisina Takoua Ben Mohamed, si è sentita spesso rivolgere, e alle quali lei risponde prima con un sorriso, poi cercando

«Ma porti il velo sempre, sempre, sempre?»

«Ma porti il velo sempre, sempre, sempre?» «Anche sotto la doccia?» «Anche quando dormi?» Sono domande che la graphic journalist italo-tunisina Takoua Ben Mohamed, si è sentita spesso rivolgere, e alle quali lei risponde prima con un sorriso, poi cercando

Romina Gobbo spiega chi è Gesù per i musulmani

In questa puntata di Liqā’ u-l’Asdiqā’ vi parlo di Gesù nella religione islamica. Gesù per i musulmani è il Profeta più importante.      

Romina Gobbo spiega chi è Gesù per i musulmani

In questa puntata di Liqā’ u-l’Asdiqā’ vi parlo di Gesù nella religione islamica. Gesù per i musulmani è il Profeta più importante.      

La mia compagna di banco è musulmana

Dopo il saluto di Paola Boron, presidente della Fidapa, la giornalista Romina Gobbo, sabato 23 aprile 2016, ha relazionato sull’Islam davanti ad una affollata sala convegni di Lonigo (Vicenza). E’ partita dalla vita di Muhammad (a noi più noto nella

La mia compagna di banco è musulmana

Dopo il saluto di Paola Boron, presidente della Fidapa, la giornalista Romina Gobbo, sabato 23 aprile 2016, ha relazionato sull’Islam davanti ad una affollata sala convegni di Lonigo (Vicenza). E’ partita dalla vita di Muhammad (a noi più noto nella

Fare impresa halal – Do halal business – حلال

“Posso mangiarlo o no?” Non è solo questione di intolleranza, allergia o celiachia, ma dipende anche dall’appartenenza religiosa. Il credente musulmano non compra un prodotto, né usufruisce di un servizio senza chiedersi se è halal. Questa parola araba, che sta

Fare impresa halal – Do halal business – حلال

“Posso mangiarlo o no?” Non è solo questione di intolleranza, allergia o celiachia, ma dipende anche dall’appartenenza religiosa. Il credente musulmano non compra un prodotto, né usufruisce di un servizio senza chiedersi se è halal. Questa parola araba, che sta

Il cuore cristiano rischia di spegnersi

«Dallo scorso giugno a Mosul e Ninive non c’è più nessuna preghiera cristiana. E si tratta di luoghi cristiani da duemila anni, grazie alla presenza di san Tommaso apostolo». È triste mons. Shleimun Warduni, vicario patriarcale caldeo a Baghdad, mentre

Il cuore cristiano rischia di spegnersi

«Dallo scorso giugno a Mosul e Ninive non c’è più nessuna preghiera cristiana. E si tratta di luoghi cristiani da duemila anni, grazie alla presenza di san Tommaso apostolo». È triste mons. Shleimun Warduni, vicario patriarcale caldeo a Baghdad, mentre