Articoli con tag: diritti

Afghanistan. Tornano i talebani. E le donne? – Afghanistan. The Taliban returns. And women?

“Per la sopravvivenza di uomini autoritari ci vogliono inevitabilmente donne sottomesse che stiano al loro gioco. Fino al giorno in cui se ne vanno” (Marcela Serrano). Nel 2006, le donne afghane festeggiarono la caduta del regime dei talebani, togliendosi i

Afghanistan. Tornano i talebani. E le donne? – Afghanistan. The Taliban returns. And women?

“Per la sopravvivenza di uomini autoritari ci vogliono inevitabilmente donne sottomesse che stiano al loro gioco. Fino al giorno in cui se ne vanno” (Marcela Serrano). Nel 2006, le donne afghane festeggiarono la caduta del regime dei talebani, togliendosi i

Franca Viola e Rosa Parks: eroine dei diritti – Franca Viola and Rosa Parks: heroines of rights

Ad inizio dicembre ricordiamo il coraggio di due grandi donne, che con le loro scelte hanno cambiato la storia. Lasciamoci ispirare, perché la strada dei diritti civili è ancora lunga. Il 4 dicembre Franca Viola ha festeggiato il cinquantesimo di

Franca Viola e Rosa Parks: eroine dei diritti – Franca Viola and Rosa Parks: heroines of rights

Ad inizio dicembre ricordiamo il coraggio di due grandi donne, che con le loro scelte hanno cambiato la storia. Lasciamoci ispirare, perché la strada dei diritti civili è ancora lunga. Il 4 dicembre Franca Viola ha festeggiato il cinquantesimo di

«Mezzo miliardo di bambini vive in estrema povertà ed esposti al rischio di violenza». Inizia oggi a Parigi un summit sui loro diritti

«Vorrei diventare una donna influente, a favore dei diritti dei bambini, in particolare delle bambine. E vorrei essere un esempio per mia sorella, mia cugina e le altre ragazze della mia comunità», dice Raby, giovane blogger e attivista per i

«Mezzo miliardo di bambini vive in estrema povertà ed esposti al rischio di violenza». Inizia oggi a Parigi un summit sui loro diritti

«Vorrei diventare una donna influente, a favore dei diritti dei bambini, in particolare delle bambine. E vorrei essere un esempio per mia sorella, mia cugina e le altre ragazze della mia comunità», dice Raby, giovane blogger e attivista per i

Il prete che come Mosè salva il suo popolo dalle onde

“Ancora una volta lo Stato viene meno al suo dovere”. Non sa se essere più sconfortato o più padre Mussiè (Mosè) Zerai, dopo l’incontro con i dirigenti dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Roma, a seguito del recente sgombero

Il prete che come Mosè salva il suo popolo dalle onde

“Ancora una volta lo Stato viene meno al suo dovere”. Non sa se essere più sconfortato o più padre Mussiè (Mosè) Zerai, dopo l’incontro con i dirigenti dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Roma, a seguito del recente sgombero

Il lungo cammino dei diritti

È meglio urlare contro la violenza, continuare a ribadire le carenze sul fronte della parità, oppure sottolineare gli spiragli di luce? Me lo chiedo sempre quando mi si propone di scrivere un articolo in occasione dell’8 marzo. Però il fatto

Il lungo cammino dei diritti

È meglio urlare contro la violenza, continuare a ribadire le carenze sul fronte della parità, oppure sottolineare gli spiragli di luce? Me lo chiedo sempre quando mi si propone di scrivere un articolo in occasione dell’8 marzo. Però il fatto

Nasce la Carta di Lampedusa

«Le lotte devono essere capaci di tradursi in conquiste normative». Parte da qui l’idea della Carta di Lampedusa, che intende “riscrivere la geografia del diritto”. Nicola Grigion, responsabile del progetto Melting Pot Europa (che si batte per il rispetto dei diritti dei migranti) e

Nasce la Carta di Lampedusa

«Le lotte devono essere capaci di tradursi in conquiste normative». Parte da qui l’idea della Carta di Lampedusa, che intende “riscrivere la geografia del diritto”. Nicola Grigion, responsabile del progetto Melting Pot Europa (che si batte per il rispetto dei diritti dei migranti) e