Articoli con tag: Giornalismo

Quando la vittima lo è anche di certa stampa – When the victim is also a certain press

D’accordo con la collega. La vittima è vittima due volte, perché di lei a nessuno interessa, anzi, aleggia l’idea che – sotto sotto – se l’è andata a cercare. Chi ha ammazzato invece è degno di scusanti. C’è sempre qualcosa

Quando la vittima lo è anche di certa stampa – When the victim is also a certain press

D’accordo con la collega. La vittima è vittima due volte, perché di lei a nessuno interessa, anzi, aleggia l’idea che – sotto sotto – se l’è andata a cercare. Chi ha ammazzato invece è degno di scusanti. C’è sempre qualcosa

Quell’intervista che coglie l’anima dell’interlocutore – That interview that captures the soul of the interlocutor

Quando ho cominciato a immaginare che da grande avrei fatto la giornalista, non avevo ben chiara la strada da percorrere, ma sapevo che su quella strada volevo incontrare persone, di ogni età, provenienza, professione. Dopo tanti anni, penso che lo

Quell’intervista che coglie l’anima dell’interlocutore – That interview that captures the soul of the interlocutor

Quando ho cominciato a immaginare che da grande avrei fatto la giornalista, non avevo ben chiara la strada da percorrere, ma sapevo che su quella strada volevo incontrare persone, di ogni età, provenienza, professione. Dopo tanti anni, penso che lo

52esima Giornata delle comunicazioni sociali: la verità vi farà liberi – 52th Social Communications Day: the truth will set you free

Il messaggio di papa Francesco per la 52sima Giornata delle comunicazioni sociali, che si celebra oggi, è dedicato a “La verità vi farà liberi. Fake news e giornalismo di pace”. Cari colleghi dobbiamo concentrarci sul fatto che il Pontefice davvero

52esima Giornata delle comunicazioni sociali: la verità vi farà liberi – 52th Social Communications Day: the truth will set you free

Il messaggio di papa Francesco per la 52sima Giornata delle comunicazioni sociali, che si celebra oggi, è dedicato a “La verità vi farà liberi. Fake news e giornalismo di pace”. Cari colleghi dobbiamo concentrarci sul fatto che il Pontefice davvero

Daphe Caruana Galizia. Se muore il giornalismo, muore anche la democrazia

Oggi piangiamo Daphne Caruana Galizia, un’altra collega uccisa perché “colpevole di inchieste serie”. Gli Stati, le Istituzioni, i poteri forti ci vogliono tutti asserviti e silenziosi. Ma se muore il giornalismo, muore anche la democrazia. © 2017 Romina Gobbo –

Daphe Caruana Galizia. Se muore il giornalismo, muore anche la democrazia

Oggi piangiamo Daphne Caruana Galizia, un’altra collega uccisa perché “colpevole di inchieste serie”. Gli Stati, le Istituzioni, i poteri forti ci vogliono tutti asserviti e silenziosi. Ma se muore il giornalismo, muore anche la democrazia. © 2017 Romina Gobbo –

Lo stupro è un’infamia. Punto

Dopo che quest’estate c’è stato un calo negli arrivi dei migranti, i media hanno per forza dovuto trovare altri temi, stuzzicanti almeno quanto “l’invasione”. Le notizie si sa sono come le onde, vanno e vengono a seconda del vento che

Lo stupro è un’infamia. Punto

Dopo che quest’estate c’è stato un calo negli arrivi dei migranti, i media hanno per forza dovuto trovare altri temi, stuzzicanti almeno quanto “l’invasione”. Le notizie si sa sono come le onde, vanno e vengono a seconda del vento che

Quando la telecamera indulge sulla tragedia

In questi giorni concitati di telecamere sempre puntate sul dolore, mi domando come si conciliano il diritto all’informazione con il diritto delle persone a non essere “saccheggiate” della loro vita. Può sembrare strano che a chiederselo sia proprio una persona

Quando la telecamera indulge sulla tragedia

In questi giorni concitati di telecamere sempre puntate sul dolore, mi domando come si conciliano il diritto all’informazione con il diritto delle persone a non essere “saccheggiate” della loro vita. Può sembrare strano che a chiederselo sia proprio una persona

Il giornalismo si fa con le scarpe… meglio se hanno i tacchi

Venticinque anni fa, gli iscritti all’elenco professionisti dell’Albo dei giornalisti del Veneto erano 372, di cui 25 donne. Più corposa risultava la presenza femminile nell’elenco pubblicisti: su 1.534 iscritti, le colleghe ammontavano a 176, ovvero il 10,77%. I praticanti erano

Il giornalismo si fa con le scarpe… meglio se hanno i tacchi

Venticinque anni fa, gli iscritti all’elenco professionisti dell’Albo dei giornalisti del Veneto erano 372, di cui 25 donne. Più corposa risultava la presenza femminile nell’elenco pubblicisti: su 1.534 iscritti, le colleghe ammontavano a 176, ovvero il 10,77%. I praticanti erano