Articoli con tag: giovani

A scuola di preghiera con lo smartphone – At a prayer school with a smartphone

Quando ho iniziato, sapevo che per pregare è necessario il silenzio. Ma dove trovarlo? Magari si è in un posto appartato, ma la testa, il cuore sono rumorosi. Sapevo che la preghiera è un dialogo. Ma chi è il mio

A scuola di preghiera con lo smartphone – At a prayer school with a smartphone

Quando ho iniziato, sapevo che per pregare è necessario il silenzio. Ma dove trovarlo? Magari si è in un posto appartato, ma la testa, il cuore sono rumorosi. Sapevo che la preghiera è un dialogo. Ma chi è il mio

Cinema. “Nuove generazioni” al Religion Today 2018 – “New generations” at Religion Today 2018 –

«La bella scoperta è che i giovani hanno fede, hanno valori molto forti e sentiti. Decine di studenti hanno accettato volentieri di visionare film che sono prettamente di tema religioso, dimostrando grande interesse sul tema delle fede in generale, ma

Cinema. “Nuove generazioni” al Religion Today 2018 – “New generations” at Religion Today 2018 –

«La bella scoperta è che i giovani hanno fede, hanno valori molto forti e sentiti. Decine di studenti hanno accettato volentieri di visionare film che sono prettamente di tema religioso, dimostrando grande interesse sul tema delle fede in generale, ma

Politiche del territorio a sostegno dei giovani: l’esempio di Bari

Ventisei anni sono l’età giusta per sognare. Però anche i sogni necessitano di un “aiutino”. L’entusiasmo e l’intraprendenza non bastano. Serve qualcuno che creda in te, che ci creda fino al punto da “darti credito”, e non solo come modo

Politiche del territorio a sostegno dei giovani: l’esempio di Bari

Ventisei anni sono l’età giusta per sognare. Però anche i sogni necessitano di un “aiutino”. L’entusiasmo e l’intraprendenza non bastano. Serve qualcuno che creda in te, che ci creda fino al punto da “darti credito”, e non solo come modo

Schio (Vicenza). Un oratorio al passo con i tempi: ecco le mie regole – An oratory in step with the times: here are my rules

È segretario, centralinista, custode, direttore di una comunità di nove religiosi, economo, incaricato dell’oratorio e fa anche… il prete. «Ma, prima che sacerdote, sono diventato salesiano», precisa. Quattro anni fa, all’arrivo a Schio (Vicenza) di don Alberto Maschio, all’oratorio –

Schio (Vicenza). Un oratorio al passo con i tempi: ecco le mie regole – An oratory in step with the times: here are my rules

È segretario, centralinista, custode, direttore di una comunità di nove religiosi, economo, incaricato dell’oratorio e fa anche… il prete. «Ma, prima che sacerdote, sono diventato salesiano», precisa. Quattro anni fa, all’arrivo a Schio (Vicenza) di don Alberto Maschio, all’oratorio –

Il piccolo prestito della grande fiducia

C’è chi ha acquistato la cameretta per il terzo figlio, chi ha realizzato uno spazio atelier e chi ha potuto pagare le rate del mutuo anche nei mesi in cui è rimasto senza lavoro. Piccoli grandi sogni che si sono concretizzati

Il piccolo prestito della grande fiducia

C’è chi ha acquistato la cameretta per il terzo figlio, chi ha realizzato uno spazio atelier e chi ha potuto pagare le rate del mutuo anche nei mesi in cui è rimasto senza lavoro. Piccoli grandi sogni che si sono concretizzati

No al linguaggio violento. Le parole possono essere armi – No to violent language. Words can be weapons

«”Non abbiate paura”: un messaggio fortissimo, una bussola per l’uomo moderno, spaesato, in crisi. Giovanni Paolo II predicava la speranza, che gli veniva dal grande amore per il Vangelo. Aveva colto la complessa posizione dei cristiani: una grande apertura fondata

No al linguaggio violento. Le parole possono essere armi – No to violent language. Words can be weapons

«”Non abbiate paura”: un messaggio fortissimo, una bussola per l’uomo moderno, spaesato, in crisi. Giovanni Paolo II predicava la speranza, che gli veniva dal grande amore per il Vangelo. Aveva colto la complessa posizione dei cristiani: una grande apertura fondata