Articoli con tag: Israele

Spianata delle Moschee: status quo, equilibrio sempre più precario – Esplanade of the Mosques: status quo, increasingly precarious balance

Ci risiamo. Tutti gli accessi alla Spianata delle Moschee (Monte del Tempio per gli ebrei) sono stati chiusi dalle forze dell’ordine israeliane, a seguito di un principio di incendio provocato da una bomba. Per i palestinesi la presenza di poliziotti

Spianata delle Moschee: status quo, equilibrio sempre più precario – Esplanade of the Mosques: status quo, increasingly precarious balance

Ci risiamo. Tutti gli accessi alla Spianata delle Moschee (Monte del Tempio per gli ebrei) sono stati chiusi dalle forze dell’ordine israeliane, a seguito di un principio di incendio provocato da una bomba. Per i palestinesi la presenza di poliziotti

Israele. La scure si abbatte sulla scuola di gomme – Israel. The ax hits the school of tires

Ci prova almeno dal 2011, quando anche noi andammo a vedere il “miracolo” della scuola di gomme nel villaggio beduino di Khan Al Ahmar, nel deserto israeliano. Stavolta ce l’ha fatta. La Corte Suprema israeliana ha deciso l’abbattimento della scuola

Israele. La scure si abbatte sulla scuola di gomme – Israel. The ax hits the school of tires

Ci prova almeno dal 2011, quando anche noi andammo a vedere il “miracolo” della scuola di gomme nel villaggio beduino di Khan Al Ahmar, nel deserto israeliano. Stavolta ce l’ha fatta. La Corte Suprema israeliana ha deciso l’abbattimento della scuola

Vik a Gaza è ancora vivo – Vik in Gaza is still alive

Ho ricordato una nascita, adesso ricordo una morte. Il 15 aprile 2011 a Gaza veniva assassinato Vittorio Arrigoni, volontario e attivista per i diritti umani, e uno dei pochi testimoni oculari di “Piombo Fuso” (27 dicembre 2008 – 18 gennaio

Vik a Gaza è ancora vivo – Vik in Gaza is still alive

Ho ricordato una nascita, adesso ricordo una morte. Il 15 aprile 2011 a Gaza veniva assassinato Vittorio Arrigoni, volontario e attivista per i diritti umani, e uno dei pochi testimoni oculari di “Piombo Fuso” (27 dicembre 2008 – 18 gennaio

Siria. Guerra permanente – Syria. Permanent war – سوريا. الحرب الدائمة

Circa un mese fa Assad si praclamava vincitore in Siria. Il califfato è ritenuto morto, anche se della maggioranza dei terroristi si son perse le tracce. È finita dunque la guerra? Nei giorni scorsi un centro sanitario supportato da Medici

Siria. Guerra permanente – Syria. Permanent war – سوريا. الحرب الدائمة

Circa un mese fa Assad si praclamava vincitore in Siria. Il califfato è ritenuto morto, anche se della maggioranza dei terroristi si son perse le tracce. È finita dunque la guerra? Nei giorni scorsi un centro sanitario supportato da Medici

Iran e Arabia Saudita. Libano al centro

Iran e Arabia Saudita ai ferri corti? E il Libano a farne le spese? L’Iran sta guadagnando sempre più influenza nella regione. L’Arabia Saudita sembra invece che la stia perdendo. Non è che concedere di guidare l’auto alle donne avesse

Iran e Arabia Saudita. Libano al centro

Iran e Arabia Saudita ai ferri corti? E il Libano a farne le spese? L’Iran sta guadagnando sempre più influenza nella regione. L’Arabia Saudita sembra invece che la stia perdendo. Non è che concedere di guidare l’auto alle donne avesse

Israele. Trentamila musulmane, ebree, cristiane, laiche… in marcia per la pace

«Nei nostri incontri a volte ci abbracciamo e piangiamo di commozione le une sulle spalle delle altre, senza bisogno di dirci nulla. Molte di noi hanno infatti perso un figlio, un marito, un familiare. Ogni famiglia israeliana e palestinese ha

Israele. Trentamila musulmane, ebree, cristiane, laiche… in marcia per la pace

«Nei nostri incontri a volte ci abbracciamo e piangiamo di commozione le une sulle spalle delle altre, senza bisogno di dirci nulla. Molte di noi hanno infatti perso un figlio, un marito, un familiare. Ogni famiglia israeliana e palestinese ha

La mai risolta questione dello Stato palestinese

L’attentato a Gerusalemme ha riportato l’attenzione sulla mai risolta questione dello Stato palestinese. Negli ultimi anni gli attentati in Europa, la guerra in Siria, l’aumento degli arrivi dei migranti avevano lasciato fuori dal dibattito il conflitto israelo-palestinese. Un conflitto che,

La mai risolta questione dello Stato palestinese

L’attentato a Gerusalemme ha riportato l’attenzione sulla mai risolta questione dello Stato palestinese. Negli ultimi anni gli attentati in Europa, la guerra in Siria, l’aumento degli arrivi dei migranti avevano lasciato fuori dal dibattito il conflitto israelo-palestinese. Un conflitto che,

Romina Gobbo racconta la “Preghiera delle madri”

In questa puntata di Liqā’ u-l’Asdiqā’ vi porto a scoprire l’associazione Women Wage Peace e il suo impegno in favore della pace in Israele.

Romina Gobbo racconta la “Preghiera delle madri”

In questa puntata di Liqā’ u-l’Asdiqā’ vi porto a scoprire l’associazione Women Wage Peace e il suo impegno in favore della pace in Israele.

È morto Shimon Peres, prima “falco”, poi “colomba”

Nella notte è morto, a 93 anni, Shimon Peres, uno dei politici più significativi della storia di Israele. Ne era stato primo ministro e presidente della Repubblica. Viene ricordato soprattutto per aver contribuito ai negoziati per gli accordi di Oslo,

È morto Shimon Peres, prima “falco”, poi “colomba”

Nella notte è morto, a 93 anni, Shimon Peres, uno dei politici più significativi della storia di Israele. Ne era stato primo ministro e presidente della Repubblica. Viene ricordato soprattutto per aver contribuito ai negoziati per gli accordi di Oslo,

Padre Bortolaso: «Le potenze rovinano il Medio Oriente»

«Non ci potrà essere pace nel Medio Oriente, se prima non ci sarà la pace tra Israele e Palestina. Una volta che si sarà realizzata la convivenza pacifica tra questi due popoli, tutto il resto potrà essere risolto». Il salesiano

Padre Bortolaso: «Le potenze rovinano il Medio Oriente»

«Non ci potrà essere pace nel Medio Oriente, se prima non ci sarà la pace tra Israele e Palestina. Una volta che si sarà realizzata la convivenza pacifica tra questi due popoli, tutto il resto potrà essere risolto». Il salesiano