Articoli con tag: Italia

L’Italia si sgretola, così la classe politica – Italy crumbles, so does the political class

L’Italia che si sgretola è frutto di una politica corrotta, che risparmia sulle grandi opere per riempirsi le tasche, dove le mazzette, l’abusivismo e gli appalti truccati la fanno da padroni. Non c’è destra, né sinistra. L’arraffo è sport trasversale.

L’Italia si sgretola, così la classe politica – Italy crumbles, so does the political class

L’Italia che si sgretola è frutto di una politica corrotta, che risparmia sulle grandi opere per riempirsi le tasche, dove le mazzette, l’abusivismo e gli appalti truccati la fanno da padroni. Non c’è destra, né sinistra. L’arraffo è sport trasversale.

L’Italia e la sua politica velleitaria – Italy and her unrealistic politics

L’Italia ha sempre avuto una politica estera velleitaria. Così nella storia ci siamo fatti un bel po’ di figuracce: dalla campagna d’Africa orientale alla campagna di Russia, e alla breve occupazione dell’Albania. Per non parlare dei vari voltafaccia, quello eclatante

L’Italia e la sua politica velleitaria – Italy and her unrealistic politics

L’Italia ha sempre avuto una politica estera velleitaria. Così nella storia ci siamo fatti un bel po’ di figuracce: dalla campagna d’Africa orientale alla campagna di Russia, e alla breve occupazione dell’Albania. Per non parlare dei vari voltafaccia, quello eclatante

Morta la mamma di Ilaria Alpi – Ilaria Alpi’s mother died

È morta ieri a 85 anni, Luciana Riccardi Alpi, madre di Ilaria, la giornalista del TG3 uccisa a Mogadiscio in Somalia, il 20 marzo 1994, assieme all’operatore Miran Hrovatin. Onore ad una donna che ha cercato per tutta la vita

Morta la mamma di Ilaria Alpi – Ilaria Alpi’s mother died

È morta ieri a 85 anni, Luciana Riccardi Alpi, madre di Ilaria, la giornalista del TG3 uccisa a Mogadiscio in Somalia, il 20 marzo 1994, assieme all’operatore Miran Hrovatin. Onore ad una donna che ha cercato per tutta la vita

Papa Francesco prega per la pace e Trump vuole armare gli insegnanti – Pope Francis prays for peace and Trump wants to arm teachers

Mentre papa Francesco chiede di dedicare, la giornata del 23 febbraio, primo venerdì di Quaresima alla preghiera e al digiuno per la pace nel mondo, il presidente americano Donald Trump, davanti a genitori e figli sopravvissuti alla strage in una

Papa Francesco prega per la pace e Trump vuole armare gli insegnanti – Pope Francis prays for peace and Trump wants to arm teachers

Mentre papa Francesco chiede di dedicare, la giornata del 23 febbraio, primo venerdì di Quaresima alla preghiera e al digiuno per la pace nel mondo, il presidente americano Donald Trump, davanti a genitori e figli sopravvissuti alla strage in una

F-35. Visti i risultati, forse val la pena “convertire le spade in vomeri”

«Salirebbe mai su un’auto prima che questa fosse stata testata?», mi chiede Francesco Vignarca, coordinatore Rete Italiana per il Disarmo. È quello che sta succedendo con gli F-35, gli ormai famosi cacciabombardieri d’attacco, della multinazionale statunitense Lockheed Martin. L’incendio scoppiato

F-35. Visti i risultati, forse val la pena “convertire le spade in vomeri”

«Salirebbe mai su un’auto prima che questa fosse stata testata?», mi chiede Francesco Vignarca, coordinatore Rete Italiana per il Disarmo. È quello che sta succedendo con gli F-35, gli ormai famosi cacciabombardieri d’attacco, della multinazionale statunitense Lockheed Martin. L’incendio scoppiato

La forza di una donna è la forza di tutte le donne del mondo

Ci sono tre momenti nell’anno, in cui si parla di donne, due “istituzionali” (8 marzo, Giornata internazionale della donna – 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne); e, dal 2013, c’è anche il 14 febbraio, la

La forza di una donna è la forza di tutte le donne del mondo

Ci sono tre momenti nell’anno, in cui si parla di donne, due “istituzionali” (8 marzo, Giornata internazionale della donna – 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne); e, dal 2013, c’è anche il 14 febbraio, la

Il Rezzara compie 50 anni: «Indipendenti e credibili»

«Ci vuole coraggio per innovare, ma poi paga». Parola di mons. Giuseppe Dal Ferro che, nel gennaio 1964, con un gruppetto di associazioni cattoliche, diede vita a Vicenza all’istituto di scienze sociali “Nicolò Rezzara”. Il coraggio servì a lasciarsi alle

Il Rezzara compie 50 anni: «Indipendenti e credibili»

«Ci vuole coraggio per innovare, ma poi paga». Parola di mons. Giuseppe Dal Ferro che, nel gennaio 1964, con un gruppetto di associazioni cattoliche, diede vita a Vicenza all’istituto di scienze sociali “Nicolò Rezzara”. Il coraggio servì a lasciarsi alle

Siamo o non siamo un Paese multietnico?

«È molto cambiata in Italia la percezione dell’immigrazione. Dieci anni fa, quando arrivarono i primi immigrati, l’Italia era schierata dalla parte della solidarietà. Oggi non è più così, anzi», dice Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Siamo o non siamo un Paese multietnico?

«È molto cambiata in Italia la percezione dell’immigrazione. Dieci anni fa, quando arrivarono i primi immigrati, l’Italia era schierata dalla parte della solidarietà. Oggi non è più così, anzi», dice Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.