Articoli con tag: Maria Bertilla Boscardin

Vicenza. Una linea per battere l’isolamento – Vicenza. A telephone line to overcome isolation

Suor Valeria, suor Francesca, suor Roberta, suor Anna Maria, e altre, una piccola “task force”, per usare un termine che, in tempi di Covid-19 piace tanto, sono al servizio di chi sente particolarmente il peso dell’isolamento. Sono loro, infatti, che

Vicenza. Una linea per battere l’isolamento – Vicenza. A telephone line to overcome isolation

Suor Valeria, suor Francesca, suor Roberta, suor Anna Maria, e altre, una piccola “task force”, per usare un termine che, in tempi di Covid-19 piace tanto, sono al servizio di chi sente particolarmente il peso dell’isolamento. Sono loro, infatti, che

Bertilla Antoniazzi, la sofferenza “offerta” con il sorriso

Bertilla Antoniazzi, 8 anni, ottava di nove fratelli, una bimba della provincia vicentina, una vita semplice, “professione ammalata”. Si definiva così, perché dal primo ricovero in una notte d’agosto del 1953, la bimba di San Pietro Mussolino diventerà ragazza, varcando

Bertilla Antoniazzi, la sofferenza “offerta” con il sorriso

Bertilla Antoniazzi, 8 anni, ottava di nove fratelli, una bimba della provincia vicentina, una vita semplice, “professione ammalata”. Si definiva così, perché dal primo ricovero in una notte d’agosto del 1953, la bimba di San Pietro Mussolino diventerà ragazza, varcando