Articoli con tag: pellegrinaggi

Pellegrinaggi in Terra Santa: la ripresa rimane un’incognita

Continua l’incognita pellegrinaggi in Terra Santa. Dopo l’anno horribilis 2020 che – causa lockdown -, ha visto gli arrivi quasi azzerati (secondo l’Ufficio centrale di statistica di Israele, nel 2019 ci furono 4,5 milioni di persone), il 2021 sembrava essere

Pellegrinaggi in Terra Santa: la ripresa rimane un’incognita

Continua l’incognita pellegrinaggi in Terra Santa. Dopo l’anno horribilis 2020 che – causa lockdown -, ha visto gli arrivi quasi azzerati (secondo l’Ufficio centrale di statistica di Israele, nel 2019 ci furono 4,5 milioni di persone), il 2021 sembrava essere

«Venite in Terra Santa!» – «Come to the Holy Land!» – تعال إلى الأرض المقدسة

La tensione seguita alla decisione del presidente Donald Trump di spostare l’Ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme, ha fatto sì che molti pellegrini cancellassero il viaggio in Terra Santa per le festività natalizie. Lo ha detto mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore

«Venite in Terra Santa!» – «Come to the Holy Land!» – تعال إلى الأرض المقدسة

La tensione seguita alla decisione del presidente Donald Trump di spostare l’Ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme, ha fatto sì che molti pellegrini cancellassero il viaggio in Terra Santa per le festività natalizie. Lo ha detto mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore

La Tavola dei pellegrini scrive al Papa

“Vieni e vedi” hanno scritto a Papa Francesco, rifacendosi all’invito iniziale che Gesù rivolge ai primi discepoli nel Vangelo di Giovanni. “Vieni e vedi il muro di separazione che da 10 anni i palestinesi sono costretti ad attraversare (…), vieni

La Tavola dei pellegrini scrive al Papa

“Vieni e vedi” hanno scritto a Papa Francesco, rifacendosi all’invito iniziale che Gesù rivolge ai primi discepoli nel Vangelo di Giovanni. “Vieni e vedi il muro di separazione che da 10 anni i palestinesi sono costretti ad attraversare (…), vieni

I comboniani e l’espulsione che generò nuove missioni

«La presenza dello Spirito ci ha spinto a rivedere la nostra storia e ad aprirci ad altre sfide», dice padre Daniele Moschetti, provinciale dei comboniani in Sud Sudan. Così, quello che all’inizio fu considerato un fallimento, è diventato un nuovo punto di

I comboniani e l’espulsione che generò nuove missioni

«La presenza dello Spirito ci ha spinto a rivedere la nostra storia e ad aprirci ad altre sfide», dice padre Daniele Moschetti, provinciale dei comboniani in Sud Sudan. Così, quello che all’inizio fu considerato un fallimento, è diventato un nuovo punto di

«Sui nostri volti la tenerezza – Così gli altri vedono il volto di Dio»

«Seguire in tutto e per tutto la chiamata del Signore, insegnando ai bambini, accompagnando gli anziani, sostenendo gli ammalati. Questa chiamata ci invita a portare il vangelo e a dimostrare con la nostra vita che Dio ci ama, ama ciascuno

«Sui nostri volti la tenerezza – Così gli altri vedono il volto di Dio»

«Seguire in tutto e per tutto la chiamata del Signore, insegnando ai bambini, accompagnando gli anziani, sostenendo gli ammalati. Questa chiamata ci invita a portare il vangelo e a dimostrare con la nostra vita che Dio ci ama, ama ciascuno

La Terra Santa chiede testimoni

«Qui, forse più che altrove, lo sconcerto per la notizia delle dimissioni di papa Benedetto XVI è stato grande. Perché nel mondo cristiano orientale l’istituto delle dimissioni non è contemplato, il patriarcato è a vita. Tuttavia, dopo un primo momento

La Terra Santa chiede testimoni

«Qui, forse più che altrove, lo sconcerto per la notizia delle dimissioni di papa Benedetto XVI è stato grande. Perché nel mondo cristiano orientale l’istituto delle dimissioni non è contemplato, il patriarcato è a vita. Tuttavia, dopo un primo momento

Preghiera e ricerca. Così si va nei Luoghi santi – Prayer and research. This is how we go in the Holy Places

La Terra del Santo ancora una volta la fa da padrona, ma ci sono anche l’Etiopia, l’Armenia, l’India e le isole greche, nel programma 2012-2013 dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi, che verrà presentato dal direttore, don Raimondo Sinibaldi, sabato 29 settembre, alle

Preghiera e ricerca. Così si va nei Luoghi santi – Prayer and research. This is how we go in the Holy Places

La Terra del Santo ancora una volta la fa da padrona, ma ci sono anche l’Etiopia, l’Armenia, l’India e le isole greche, nel programma 2012-2013 dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi, che verrà presentato dal direttore, don Raimondo Sinibaldi, sabato 29 settembre, alle

Nuova “Linfa” per il Festival Biblico

Nuova “Linfa” per il Festival Biblico. Parte a maggio, infatti, il progetto “Linfa dell’Ulivo”, ideato dall’Ufficio diocesano pellegrinaggi, forte di un’esperienza che vede ogni anno centinaia di pellegrini volare verso la Terra Santa. E forte anche del fatto di aver

Nuova “Linfa” per il Festival Biblico

Nuova “Linfa” per il Festival Biblico. Parte a maggio, infatti, il progetto “Linfa dell’Ulivo”, ideato dall’Ufficio diocesano pellegrinaggi, forte di un’esperienza che vede ogni anno centinaia di pellegrini volare verso la Terra Santa. E forte anche del fatto di aver