Articoli con tag: Pime

Emergenza Camerun. Sono alla fame le migliaia di sfuggiti ai raid di Boko Haram – Emergency Cameroon. The thousands of escaped Boko Haram raids are starving

Un mare di tende e capanne. Questa è la visione per chi arriva a Goura, a est di Husserl, nell’Estremo Nord del Camerun. Sono i rifugi improvvisati degli oltre 40mila profughi arrivati alla fine di gennaio a decine di migliaia

Emergenza Camerun. Sono alla fame le migliaia di sfuggiti ai raid di Boko Haram – Emergency Cameroon. The thousands of escaped Boko Haram raids are starving

Un mare di tende e capanne. Questa è la visione per chi arriva a Goura, a est di Husserl, nell’Estremo Nord del Camerun. Sono i rifugi improvvisati degli oltre 40mila profughi arrivati alla fine di gennaio a decine di migliaia

L’altra faccia. Ismael cammina di nuovo. Con la speranza

Ismael ha tre anni ed è affetto dalla nascita da disabilità motoria cerebrale. Quando è arrivato al servizio di assistenza sociale aperto dal Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere), in collaborazione con la Caritas, nell’Estremo Nord del Camerun, sapeva solo gattonare.

L’altra faccia. Ismael cammina di nuovo. Con la speranza

Ismael ha tre anni ed è affetto dalla nascita da disabilità motoria cerebrale. Quando è arrivato al servizio di assistenza sociale aperto dal Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere), in collaborazione con la Caritas, nell’Estremo Nord del Camerun, sapeva solo gattonare.

Quando l’orrore recluta i bambini

Assieme a fratel Fabio Mussi, missionario laico del Pime, di stanza a Yagoua, nel nord del Cameroun, al confine con il Ciad, cerchiamo di capire la strategia della setta islamica Boko Haram. Il principio fondamentale è il rifiuto di tutto quanto

Quando l’orrore recluta i bambini

Assieme a fratel Fabio Mussi, missionario laico del Pime, di stanza a Yagoua, nel nord del Cameroun, al confine con il Ciad, cerchiamo di capire la strategia della setta islamica Boko Haram. Il principio fondamentale è il rifiuto di tutto quanto

Chi si adegua, è ben accetto. Chi dissente, non è gradito

In un mondo sempre più toccato dalle parole e dai gesti di papa Francesco, c’è posto anche per chi non si fa impressionare più di tanto. «Noi cattolici in Italia abbiamo la percezione che quello che il Papa dice e

Chi si adegua, è ben accetto. Chi dissente, non è gradito

In un mondo sempre più toccato dalle parole e dai gesti di papa Francesco, c’è posto anche per chi non si fa impressionare più di tanto. «Noi cattolici in Italia abbiamo la percezione che quello che il Papa dice e