Articoli con tag: preghiera

Giovanni Putoto: «Nella fede trovo il coraggio per aiutare i malati» – «In the faith I find the courage to help the sicks »

«La guerra, il virus ebola in Serra Leone, il ciclone Idai in Mozambico, la fame in Sud Sudan, il genocidio del Rwanda, il Covid in Etiopia… È nelle emergenze che si fa l’esperienza del limite». Il medico trevigiano Giovanni Putoto,

Giovanni Putoto: «Nella fede trovo il coraggio per aiutare i malati» – «In the faith I find the courage to help the sicks »

«La guerra, il virus ebola in Serra Leone, il ciclone Idai in Mozambico, la fame in Sud Sudan, il genocidio del Rwanda, il Covid in Etiopia… È nelle emergenze che si fa l’esperienza del limite». Il medico trevigiano Giovanni Putoto,

Organo: l’unicum di Fusine torna a casa – Organ: the unicum of Fusine returns home

«L’organo è uno strumento per la liturgia. Favorisce la preghiera, la crescita spirituale e la riflessione». Con queste parole don Paolo Arnoldo, parroco di Val di Zoldo (Belluno), ha benedetto l’organo “Agostino De Marco Brunet” (che deve il nome al

Organo: l’unicum di Fusine torna a casa – Organ: the unicum of Fusine returns home

«L’organo è uno strumento per la liturgia. Favorisce la preghiera, la crescita spirituale e la riflessione». Con queste parole don Paolo Arnoldo, parroco di Val di Zoldo (Belluno), ha benedetto l’organo “Agostino De Marco Brunet” (che deve il nome al

Madonna della Corona. Il Santuario tra la roccia e il cielo – The Sanctuary between the rock and the sky

Cara Mamma Celeste, ti prego per L., il ragazzo colpito dal Coronavirus. Non lo conosco ma ho anch’io due figli e sento dolore per lui. Intercedi presso tuo Figlio affinché lo faccia guarire. Grazie». In tempo di Coronavirus a chi

Madonna della Corona. Il Santuario tra la roccia e il cielo – The Sanctuary between the rock and the sky

Cara Mamma Celeste, ti prego per L., il ragazzo colpito dal Coronavirus. Non lo conosco ma ho anch’io due figli e sento dolore per lui. Intercedi presso tuo Figlio affinché lo faccia guarire. Grazie». In tempo di Coronavirus a chi

A Vicenza il Rosario fa crescere la “banca” radiofonica della preghiera – In Vicenza, the Rosary makes the radio bank of prayer grow

Dai consueti 30.000 contatti al mese, ai circa 200.000 registrati sia a marzo che ad aprile di quest’anno. Tanto che in alcuni momenti il sistema di ascolto in streaming è andato letteralmente in tilt. Il Covid ha fatto impennare il

A Vicenza il Rosario fa crescere la “banca” radiofonica della preghiera – In Vicenza, the Rosary makes the radio bank of prayer grow

Dai consueti 30.000 contatti al mese, ai circa 200.000 registrati sia a marzo che ad aprile di quest’anno. Tanto che in alcuni momenti il sistema di ascolto in streaming è andato letteralmente in tilt. Il Covid ha fatto impennare il

«Io, capitano d’azienda, alla guida della Caritas sui passi del Samaritano» – «I, company captain, lead Caritas in the footsteps of the Samaritan»

Di notte il lavoro, di giorno l’impegno sociale e la famiglia. Stefano Enzo, 59 anni, sposato con Cristina dal 1988, con la quale condivide fede e valori, una figlia di 24 anni, è un imprenditore veneziano del settore ittico. Ordinato

«Io, capitano d’azienda, alla guida della Caritas sui passi del Samaritano» – «I, company captain, lead Caritas in the footsteps of the Samaritan»

Di notte il lavoro, di giorno l’impegno sociale e la famiglia. Stefano Enzo, 59 anni, sposato con Cristina dal 1988, con la quale condivide fede e valori, una figlia di 24 anni, è un imprenditore veneziano del settore ittico. Ordinato

Verona: il centro culturale islamico contro il terrorismo – Verona: the Islamic cultural center against terrorism

Oggi al centro culturale islamico di Verona per pregare assieme agli amici musulmani per le vittime dell’attacco terroristico alle due moschee in Nuova Zelanda. Da parte degli imam del centro ferma condanna di tutti i terrorismi. Hanno partecipato esponenti di

Verona: il centro culturale islamico contro il terrorismo – Verona: the Islamic cultural center against terrorism

Oggi al centro culturale islamico di Verona per pregare assieme agli amici musulmani per le vittime dell’attacco terroristico alle due moschee in Nuova Zelanda. Da parte degli imam del centro ferma condanna di tutti i terrorismi. Hanno partecipato esponenti di

Vicenza. Pregare insieme è possibile? – Vicenza. Is possible to prayer together?

Con Luca Lucatello, esperto di religioni e culture, ieri sera si è conclusa a Vicenza la terza edizione di “Unico Dio, tre messaggi – Torah, Bibbia, Corano”, iniziativa da me progettata e condotta, che pone in dialogo le tre religioni

Vicenza. Pregare insieme è possibile? – Vicenza. Is possible to prayer together?

Con Luca Lucatello, esperto di religioni e culture, ieri sera si è conclusa a Vicenza la terza edizione di “Unico Dio, tre messaggi – Torah, Bibbia, Corano”, iniziativa da me progettata e condotta, che pone in dialogo le tre religioni

La preghiera ebraica di Vittorio Robiati Bendaud – The Jewish prayer of Vittorio Robiati Bendaud

Grande serata ieri a Vicenza per il ciclo “Unico Dio, tre messaggi”, con Vittorio Robiati Bendaud. La sua preghiera ebraica ha “spaccato”. Relazione enciclopedica, ricca di significato e appassionata. Posto un po’ di foto e vi consiglio la lettura del

La preghiera ebraica di Vittorio Robiati Bendaud – The Jewish prayer of Vittorio Robiati Bendaud

Grande serata ieri a Vicenza per il ciclo “Unico Dio, tre messaggi”, con Vittorio Robiati Bendaud. La sua preghiera ebraica ha “spaccato”. Relazione enciclopedica, ricca di significato e appassionata. Posto un po’ di foto e vi consiglio la lettura del

Vicenza. “Unico Dio, tre messaggi”, edizione 2018. La preghiera nell’Islam – Vicenza. “One God, three messages”, edition 2018. The prayer in Islam

«Tutti i credenti pregano» Ottima serata con Yassine Lafram (alla mia sinistra guardando la foto), che ci ha fatto conoscere la preghiera nell’Islam. Alla mia destra, don Gianluca Padovan, vice delegato del vescovo Pizziol per l’Islam. Pubblico attento ed interessato:

Vicenza. “Unico Dio, tre messaggi”, edizione 2018. La preghiera nell’Islam – Vicenza. “One God, three messages”, edition 2018. The prayer in Islam

«Tutti i credenti pregano» Ottima serata con Yassine Lafram (alla mia sinistra guardando la foto), che ci ha fatto conoscere la preghiera nell’Islam. Alla mia destra, don Gianluca Padovan, vice delegato del vescovo Pizziol per l’Islam. Pubblico attento ed interessato: