Articoli con tag: proteste

“Punire i colpevoli”. L’India in piazza contro la violenza sessuale

Fece scalpore il 16 dicembre 2012 lo stupro di gruppo di Jyoti Singh, una ragazza di 23 anni, che avvenne su un autobus a Nuova Delhi. La studentessa morì per le lesioni riportate. Quell’episodio scatenò grandi proteste. All’epoca la capitale

“Punire i colpevoli”. L’India in piazza contro la violenza sessuale

Fece scalpore il 16 dicembre 2012 lo stupro di gruppo di Jyoti Singh, una ragazza di 23 anni, che avvenne su un autobus a Nuova Delhi. La studentessa morì per le lesioni riportate. Quell’episodio scatenò grandi proteste. All’epoca la capitale

Tunisia. Ancora fuoco alle polveri – Tunisia. Still fire to the powders – تونس. لا يزال النار في مساحيق

Da giorni si protesta in Tunisia, Paese considerato l’unico ad aver risolto positivamente la “primavera araba”. Ma la transizione politica dal presidente-dittatore Ben Ali ad una coalizione che corrisponde al quadro di una Repubblica costituzionale democratica, non ha portato con

Tunisia. Ancora fuoco alle polveri – Tunisia. Still fire to the powders – تونس. لا يزال النار في مساحيق

Da giorni si protesta in Tunisia, Paese considerato l’unico ad aver risolto positivamente la “primavera araba”. Ma la transizione politica dal presidente-dittatore Ben Ali ad una coalizione che corrisponde al quadro di una Repubblica costituzionale democratica, non ha portato con

Iran. Proteste finite? – Iran. Protests ended? – إيران. انتھت الاحتجاجات؟

Secondo i Pasdaran le proteste in Iran sono finite. Esito – sicuramente aiutato dalla repressione – ma che verificheremo nei prossimi giorni. Il regime ha parlato di “architetti esterni”, ovvero Usa, Israele e Arabia Saudita. I quali hanno subito smentito.

Iran. Proteste finite? – Iran. Protests ended? – إيران. انتھت الاحتجاجات؟

Secondo i Pasdaran le proteste in Iran sono finite. Esito – sicuramente aiutato dalla repressione – ma che verificheremo nei prossimi giorni. Il regime ha parlato di “architetti esterni”, ovvero Usa, Israele e Arabia Saudita. I quali hanno subito smentito.