Articoli con tag: Romania

Gli asinelli scaldano il cuore dei bimbi

Quando qualche anno fa, sono entrata al centro “Don Orione”, a Voluntari, periferia di Bucarest, sono rimasta impressionata. In una stanza c’era tutta la sofferenza del mondo, quella che fa più male, quella dei bambini, quella alla quale anche papa Francesco fatica a trovare una

Gli asinelli scaldano il cuore dei bimbi

Quando qualche anno fa, sono entrata al centro “Don Orione”, a Voluntari, periferia di Bucarest, sono rimasta impressionata. In una stanza c’era tutta la sofferenza del mondo, quella che fa più male, quella dei bambini, quella alla quale anche papa Francesco fatica a trovare una

«Sui nostri volti la tenerezza – Così gli altri vedono il volto di Dio»

«Seguire in tutto e per tutto la chiamata del Signore, insegnando ai bambini, accompagnando gli anziani, sostenendo gli ammalati. Questa chiamata ci invita a portare il vangelo e a dimostrare con la nostra vita che Dio ci ama, ama ciascuno

«Sui nostri volti la tenerezza – Così gli altri vedono il volto di Dio»

«Seguire in tutto e per tutto la chiamata del Signore, insegnando ai bambini, accompagnando gli anziani, sostenendo gli ammalati. Questa chiamata ci invita a portare il vangelo e a dimostrare con la nostra vita che Dio ci ama, ama ciascuno

Natale tzigano

Non si butta mai niente. Come della vita. Lo sanno bene i nostri genitori. Quando erano bambini attendevano il Natale con grande speranza. Ma prima di Gesù Bambino, c’era il momento dell’uccisione del maiale. L’avvenimento – anche se drammatico per

Natale tzigano

Non si butta mai niente. Come della vita. Lo sanno bene i nostri genitori. Quando erano bambini attendevano il Natale con grande speranza. Ma prima di Gesù Bambino, c’era il momento dell’uccisione del maiale. L’avvenimento – anche se drammatico per

I figli delle badanti. Gli orfani bianchi

Alina non dimentica le prime parole che le rivolse il piccolo Stevan al suo ritorno: «Dov’eri tu quando avevo bisogno e piangevo? Tu per me non esisti». La donna, partita per l’Italia in cerca di un lavoro, poco dopo la

I figli delle badanti. Gli orfani bianchi

Alina non dimentica le prime parole che le rivolse il piccolo Stevan al suo ritorno: «Dov’eri tu quando avevo bisogno e piangevo? Tu per me non esisti». La donna, partita per l’Italia in cerca di un lavoro, poco dopo la

All’ombra dolce di Maria

Maria chiama. La Romania risponde. Anche quest’anno la Dormizione della Vergine, la più grande festa liturgica mariana della Chiesa bizantina, fissata il 15 agosto da un editto dell’imperatore Maurizio, alla fine del VI secolo, viene celebrata da una spiritualità semplice,

All’ombra dolce di Maria

Maria chiama. La Romania risponde. Anche quest’anno la Dormizione della Vergine, la più grande festa liturgica mariana della Chiesa bizantina, fissata il 15 agosto da un editto dell’imperatore Maurizio, alla fine del VI secolo, viene celebrata da una spiritualità semplice,