Articoli con tag: Stefano Allievi

Se il musulmano non è più cattivo, non ha senso lo scontro di civiltà

Ieri c’era Al-Qaeda, oggi ci sono Mujao, Ansar Dine, Aqmi, Mujwa, al-Shabab, Boko Haram. Come se, tagliata la testa del mostro del terrorismo islamico, fossero aumentati i tentacoli. Sui giornali fioriscono le sigle, specialmente in questi giorni, dopo l’operazione algerina,

Se il musulmano non è più cattivo, non ha senso lo scontro di civiltà

Ieri c’era Al-Qaeda, oggi ci sono Mujao, Ansar Dine, Aqmi, Mujwa, al-Shabab, Boko Haram. Come se, tagliata la testa del mostro del terrorismo islamico, fossero aumentati i tentacoli. Sui giornali fioriscono le sigle, specialmente in questi giorni, dopo l’operazione algerina,

The terrorist organisations in the north of Africa

Yesterday we had al-Qaeda, today we have Mujao, Ansar Dine, Aqmi, Mujwa, al-Shabab, and Boko Haram. It is as if when the head of the monster of Islamic terrorism is cut off, more tentacles grow in its place. The newspapers

The terrorist organisations in the north of Africa

Yesterday we had al-Qaeda, today we have Mujao, Ansar Dine, Aqmi, Mujwa, al-Shabab, and Boko Haram. It is as if when the head of the monster of Islamic terrorism is cut off, more tentacles grow in its place. The newspapers

Islam di casa nostra

«Con un miliardo e 300 milioni di persone sparse per cinque continenti, l’islam non è di sicuro un monolite, così come non lo è il cristianesimo». A spiegarlo è il professor Stefano Allievi, sociologo e docente all’Università di Padova, autorevole

Islam di casa nostra

«Con un miliardo e 300 milioni di persone sparse per cinque continenti, l’islam non è di sicuro un monolite, così come non lo è il cristianesimo». A spiegarlo è il professor Stefano Allievi, sociologo e docente all’Università di Padova, autorevole