Articoli con tag: suore orsoline

Le donne, capaci di sconvolgere Gesù

«È un rapporto privilegiato quello di Gesù con le donne. Questi incontri hanno sempre segnato una svolta nella vita delle donne, ma anche di Gesù». Per Donatella Mottin, direttrice del Centro Documentazione e Studi dell’associazione “Presenza Donna“ di Vicenza, è

Le donne, capaci di sconvolgere Gesù

«È un rapporto privilegiato quello di Gesù con le donne. Questi incontri hanno sempre segnato una svolta nella vita delle donne, ma anche di Gesù». Per Donatella Mottin, direttrice del Centro Documentazione e Studi dell’associazione “Presenza Donna“ di Vicenza, è

Vicenza. Donne verso l’integrazione. «E ora arrivano nozze e figli» – Vicenza. Women towards integration. «And now there are weddings and children»

«Anche adesso che tutte le ragazze hanno trovato una loro strada, mi chiamano per chiedere la mia approvazione quando incontrano un potenziale fidanzato». Il racconto di Stefania Schiavo, giovane educatrice delle donne profughe accolte dalle suore Orsoline di Vicenza, nella

Vicenza. Donne verso l’integrazione. «E ora arrivano nozze e figli» – Vicenza. Women towards integration. «And now there are weddings and children»

«Anche adesso che tutte le ragazze hanno trovato una loro strada, mi chiamano per chiedere la mia approvazione quando incontrano un potenziale fidanzato». Il racconto di Stefania Schiavo, giovane educatrice delle donne profughe accolte dalle suore Orsoline di Vicenza, nella

Ordine del Sacro Cuore di Maria, suor Bertuzzo nuova superiora

«Subito sono rimasta sorpresa. Ma la sorpresa è stata subito accompagnata dalla gratitudine per la fiducia accordatami dalle consorelle. Poi naturalmente soddisfazione e timore assieme. E mi sono sentita anche frutto della preghiera di tante persone. Pur nella consapevolezza di

Ordine del Sacro Cuore di Maria, suor Bertuzzo nuova superiora

«Subito sono rimasta sorpresa. Ma la sorpresa è stata subito accompagnata dalla gratitudine per la fiducia accordatami dalle consorelle. Poi naturalmente soddisfazione e timore assieme. E mi sono sentita anche frutto della preghiera di tante persone. Pur nella consapevolezza di

La donna non è solo corpo. Rifletti uomo!

«Tu, maschio, rifletti su te stesso? Sulla tua identità? Ti metti in discussione? Vuoi, o no, capirti in profondità? Il viaggio più difficile che nessuno vuole fare, è quello dentro sé stessi, di avvicinamento alla nostra identità, dove ritrovo il

La donna non è solo corpo. Rifletti uomo!

«Tu, maschio, rifletti su te stesso? Sulla tua identità? Ti metti in discussione? Vuoi, o no, capirti in profondità? Il viaggio più difficile che nessuno vuole fare, è quello dentro sé stessi, di avvicinamento alla nostra identità, dove ritrovo il