Articoli con tag: terremoto

Haiti, dieci anni fa il terremoto, ma il Paese è sempre allo stremo – Haiti, the earthquake ten years ago, but the country is always in the extreme

«Se potessi, io ci vivrei». Non in Polinesia, non alle Maldive, non a Parigi e neanche a New York. Maria Vittoria Rava, di professione avvocato, presidente della Fondazione “Francesca Rava” – NPH (Nuestros Pequenos Hermanos) Italia onlus, in oltre trent’anni

Haiti, dieci anni fa il terremoto, ma il Paese è sempre allo stremo – Haiti, the earthquake ten years ago, but the country is always in the extreme

«Se potessi, io ci vivrei». Non in Polinesia, non alle Maldive, non a Parigi e neanche a New York. Maria Vittoria Rava, di professione avvocato, presidente della Fondazione “Francesca Rava” – NPH (Nuestros Pequenos Hermanos) Italia onlus, in oltre trent’anni

Qualsiasi cosa succeda, il sole continua a sorgere – Whatever happens, the sun continues to rise

Ieri stavo in autostrada prestissimo. Ho visto sorgere il sole. Bellissimo. Mi sono detta di ricordarmi sempre che non si deve dare tutto per scontato, ma ringraziare perché ogni giorno è un nuovo giorno. Per gli egizi ogni giorno la

Qualsiasi cosa succeda, il sole continua a sorgere – Whatever happens, the sun continues to rise

Ieri stavo in autostrada prestissimo. Ho visto sorgere il sole. Bellissimo. Mi sono detta di ricordarmi sempre che non si deve dare tutto per scontato, ma ringraziare perché ogni giorno è un nuovo giorno. Per gli egizi ogni giorno la

Taiwan. La terra trema – Taiwan. The earth trembles

Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito verso mezzanotte (ore locale, le 17 in Italia) la costa est di Taiwan. Un hotel è crollato e una trentina di persone sono rimaste intrappolate. Al momento sembra non esserci un rischio tsunami.

Taiwan. La terra trema – Taiwan. The earth trembles

Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito verso mezzanotte (ore locale, le 17 in Italia) la costa est di Taiwan. Un hotel è crollato e una trentina di persone sono rimaste intrappolate. Al momento sembra non esserci un rischio tsunami.

Iran. Terremoto di magnitudo 7,2 della scala Richter

«Ero a cena con i miei figli e all’improvviso la casa ha oscillato», ha detto Majida Amir, di Baghdad, subito uscita in strada con i tre figli. «In un primo momento ho pensato ad una bomba, poi ho sentito tutti

Iran. Terremoto di magnitudo 7,2 della scala Richter

«Ero a cena con i miei figli e all’improvviso la casa ha oscillato», ha detto Majida Amir, di Baghdad, subito uscita in strada con i tre figli. «In un primo momento ho pensato ad una bomba, poi ho sentito tutti

Il Paese che non impara mai dai terremoti

Che ci piaccia o no, dobbiamo cominciare a pensare a una cultura di prevenzione. Perché la nostra penisola, per la sua posizione di confine tra le due placche – quella africana che spinge verso Nord e quella euroasiatica – è

Il Paese che non impara mai dai terremoti

Che ci piaccia o no, dobbiamo cominciare a pensare a una cultura di prevenzione. Perché la nostra penisola, per la sua posizione di confine tra le due placche – quella africana che spinge verso Nord e quella euroasiatica – è

«L’Italia è a rischio terremoto, mettiamocelo bene in testa»

Non siamo messi per niente bene. Ma è mai possibile che ogni volta ci dispiacciamo per un evento calamitoso, e il giorno dopo ce ne dimentichiamo? Povera Italia, destinata a implodere. Nessuna idea, nessuna intellighenzia politica, niente lungimiranza, la cultura

«L’Italia è a rischio terremoto, mettiamocelo bene in testa»

Non siamo messi per niente bene. Ma è mai possibile che ogni volta ci dispiacciamo per un evento calamitoso, e il giorno dopo ce ne dimentichiamo? Povera Italia, destinata a implodere. Nessuna idea, nessuna intellighenzia politica, niente lungimiranza, la cultura

Emergenza terremoto: mobilitazione per il Pakistan

«C’è stata una forte scossa. Lampadari e ventilatori oscillavano. Le persone sono corse in strada, e lì sono rimaste, terrorizzate all’idea di rientrare nelle proprie abitazioni. Le scosse di assestamento sono quelle che più spaventano ora; ce ne sono già

Emergenza terremoto: mobilitazione per il Pakistan

«C’è stata una forte scossa. Lampadari e ventilatori oscillavano. Le persone sono corse in strada, e lì sono rimaste, terrorizzate all’idea di rientrare nelle proprie abitazioni. Le scosse di assestamento sono quelle che più spaventano ora; ce ne sono già

Non dimentichiamo Haiti

#nondimentichiamohaiti. L’hashtag, diffuso dalla Fondazione Rava-Nph onlus non può che essere condiviso e rilanciato. Perché Haiti, a 5 anni dal sisma che la mise in ginocchio, non è ancora del tutto in piedi. Nonostante siano sorti scuole e ospedali, e

Non dimentichiamo Haiti

#nondimentichiamohaiti. L’hashtag, diffuso dalla Fondazione Rava-Nph onlus non può che essere condiviso e rilanciato. Perché Haiti, a 5 anni dal sisma che la mise in ginocchio, non è ancora del tutto in piedi. Nonostante siano sorti scuole e ospedali, e