Articoli con tag: Terrorismo

Uomini che rendono più della droga – Men who make more than drugs

DW(ITALIA).Sarà Idlib – oggi al centro del conflitto fra ribelli (gruppi moderati ma anche jihadisti di Tahrir al-Sham) appoggiati dalla Turchia e governo siriano -, l’epilogo di nove anni di guerra in Siria? Una carneficina dove tutte le parti in

Uomini che rendono più della droga – Men who make more than drugs

DW(ITALIA).Sarà Idlib – oggi al centro del conflitto fra ribelli (gruppi moderati ma anche jihadisti di Tahrir al-Sham) appoggiati dalla Turchia e governo siriano -, l’epilogo di nove anni di guerra in Siria? Una carneficina dove tutte le parti in

Il mondo va avanti nonostante il coronavirus – The world goes on despite the coronavirus

Guinea Bissau verso la guerra civile. Siria sotto nuovi bombardamenti. Lo Yemen è in ginocchio. La Libia è fuori controllo. In Burkina Faso il terrorismo miete vittime tutti i giorni. Ci sono state le elezioni in Iran: bassa affluenza e

Il mondo va avanti nonostante il coronavirus – The world goes on despite the coronavirus

Guinea Bissau verso la guerra civile. Siria sotto nuovi bombardamenti. Lo Yemen è in ginocchio. La Libia è fuori controllo. In Burkina Faso il terrorismo miete vittime tutti i giorni. Ci sono state le elezioni in Iran: bassa affluenza e

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

Il 9 maggio dedicato alle vittime del terrorismo – May 9th day dedicated to the victims of terrorism

Oggi, 9 maggio, da una parte festeggiamo l’Europa (il 9 maggio 1950 Robert Schuman, all’epoca ministro degli Esteri francese, presenta il piano di cooperazione economica che segna l’inizio del processo di integrazione europea, con l’obiettivo di una futura unione federale)

Il 9 maggio dedicato alle vittime del terrorismo – May 9th day dedicated to the victims of terrorism

Oggi, 9 maggio, da una parte festeggiamo l’Europa (il 9 maggio 1950 Robert Schuman, all’epoca ministro degli Esteri francese, presenta il piano di cooperazione economica che segna l’inizio del processo di integrazione europea, con l’obiettivo di una futura unione federale)

Verona: il centro culturale islamico contro il terrorismo – Verona: the Islamic cultural center against terrorism

Oggi al centro culturale islamico di Verona per pregare assieme agli amici musulmani per le vittime dell’attacco terroristico alle due moschee in Nuova Zelanda. Da parte degli imam del centro ferma condanna di tutti i terrorismi. Hanno partecipato esponenti di

Verona: il centro culturale islamico contro il terrorismo – Verona: the Islamic cultural center against terrorism

Oggi al centro culturale islamico di Verona per pregare assieme agli amici musulmani per le vittime dell’attacco terroristico alle due moschee in Nuova Zelanda. Da parte degli imam del centro ferma condanna di tutti i terrorismi. Hanno partecipato esponenti di

Emergenza Camerun. Sono alla fame le migliaia di sfuggiti ai raid di Boko Haram – Emergency Cameroon. The thousands of escaped Boko Haram raids are starving

Un mare di tende e capanne. Questa è la visione per chi arriva a Goura, a est di Husserl, nell’Estremo Nord del Camerun. Sono i rifugi improvvisati degli oltre 40mila profughi arrivati alla fine di gennaio a decine di migliaia

Emergenza Camerun. Sono alla fame le migliaia di sfuggiti ai raid di Boko Haram – Emergency Cameroon. The thousands of escaped Boko Haram raids are starving

Un mare di tende e capanne. Questa è la visione per chi arriva a Goura, a est di Husserl, nell’Estremo Nord del Camerun. Sono i rifugi improvvisati degli oltre 40mila profughi arrivati alla fine di gennaio a decine di migliaia

Attentato Kamikaze a Nairobi – Kamikaze attack in Nairobi

In questi giorni aver riportato in Italia il terrorista Battisti sembra essere la panacea di tutti i mali, ma di ben altro terrore è sconvolto il mondo. Un assalto kamikaze con esplosioni e sparatorie è avvenuto oggi in Kenya, nella

Attentato Kamikaze a Nairobi – Kamikaze attack in Nairobi

In questi giorni aver riportato in Italia il terrorista Battisti sembra essere la panacea di tutti i mali, ma di ben altro terrore è sconvolto il mondo. Un assalto kamikaze con esplosioni e sparatorie è avvenuto oggi in Kenya, nella

Il denaro sporco, una volta riciclato, diventa alberghi, bar e negozi – The dirty money, once recycled, becomes hotels, bars and shops

Pensierino del fine settimana «Siamo più forti noi. Possono tener duro ancora qualche mese o qualche anno, ma mafia, camorra e ‘ndrangheta saranno cancellate dalla faccia di questo splendido paese, ce la metteremo tutta». L’unico modo di aggredire le mafie,

Il denaro sporco, una volta riciclato, diventa alberghi, bar e negozi – The dirty money, once recycled, becomes hotels, bars and shops

Pensierino del fine settimana «Siamo più forti noi. Possono tener duro ancora qualche mese o qualche anno, ma mafia, camorra e ‘ndrangheta saranno cancellate dalla faccia di questo splendido paese, ce la metteremo tutta». L’unico modo di aggredire le mafie,

La propaganda, la miglior arma dell’Isis – Propaganda, the best weapon of ISIS

Gridare Allahu Akbar non è certo una prova di appartenenza alla causa jihadista. E’ un modo – ormai assodato – per diffondere il panico tra la gente, far sì che l’Occidente bolli il fatto come terrorismo islamico, e ottenere visibilità.

La propaganda, la miglior arma dell’Isis – Propaganda, the best weapon of ISIS

Gridare Allahu Akbar non è certo una prova di appartenenza alla causa jihadista. E’ un modo – ormai assodato – per diffondere il panico tra la gente, far sì che l’Occidente bolli il fatto come terrorismo islamico, e ottenere visibilità.

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè