Articoli con tag: Terrorismo

Attentato Kamikaze a Nairobi – Kamikaze attack in Nairobi

In questi giorni aver riportato in Italia il terrorista Battisti sembra essere la panacea di tutti i mali, ma di ben altro terrore è sconvolto il mondo. Un assalto kamikaze con esplosioni e sparatorie è avvenuto oggi in Kenya, nella

Attentato Kamikaze a Nairobi – Kamikaze attack in Nairobi

In questi giorni aver riportato in Italia il terrorista Battisti sembra essere la panacea di tutti i mali, ma di ben altro terrore è sconvolto il mondo. Un assalto kamikaze con esplosioni e sparatorie è avvenuto oggi in Kenya, nella

Il denaro sporco, una volta riciclato, diventa alberghi, bar e negozi – The dirty money, once recycled, becomes hotels, bars and shops

Pensierino del fine settimana «Siamo più forti noi. Possono tener duro ancora qualche mese o qualche anno, ma mafia, camorra e ‘ndrangheta saranno cancellate dalla faccia di questo splendido paese, ce la metteremo tutta». L’unico modo di aggredire le mafie,

Il denaro sporco, una volta riciclato, diventa alberghi, bar e negozi – The dirty money, once recycled, becomes hotels, bars and shops

Pensierino del fine settimana «Siamo più forti noi. Possono tener duro ancora qualche mese o qualche anno, ma mafia, camorra e ‘ndrangheta saranno cancellate dalla faccia di questo splendido paese, ce la metteremo tutta». L’unico modo di aggredire le mafie,

La propaganda, la miglior arma dell’Isis – Propaganda, the best weapon of ISIS

Gridare Allahu Akbar non è certo una prova di appartenenza alla causa jihadista. E’ un modo – ormai assodato – per diffondere il panico tra la gente, far sì che l’Occidente bolli il fatto come terrorismo islamico, e ottenere visibilità.

La propaganda, la miglior arma dell’Isis – Propaganda, the best weapon of ISIS

Gridare Allahu Akbar non è certo una prova di appartenenza alla causa jihadista. E’ un modo – ormai assodato – per diffondere il panico tra la gente, far sì che l’Occidente bolli il fatto come terrorismo islamico, e ottenere visibilità.

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè

2.682 attentati terroristici in Europa fra il 2006 e il 2013. Quelli di matrice islamica sono lo 0,6%… – 2.682 terrorist attacks in Europe between 2006 and 2013. Those of Islamic origin are 0.6% …

«Un Rapporto dell’Interpol stima che fra il 2006 e il 2013 in Europa ci sono stati 2.682 attentati terroristici. Un numero spaventoso. La cosa curiosa è che solo lo 0,6% di questi attentati – dice sempre il Rapporto -, cioè

Beslan, settembre 2004: strage di bambini – Beslan, September 2004: massacre of children

Tra l’1 e il 3 settembre 2004 nella Scuola numero 1 di Beslan (Ossezia del Nord) si perpetrò un massacro. Trentadue terroristi, fondamentalisti islamici e separatisti ceceni, occuparono una scuola e sequestrarono circa 1.200 persone fra ragazzi e adulti. Poi

Beslan, settembre 2004: strage di bambini – Beslan, September 2004: massacre of children

Tra l’1 e il 3 settembre 2004 nella Scuola numero 1 di Beslan (Ossezia del Nord) si perpetrò un massacro. Trentadue terroristi, fondamentalisti islamici e separatisti ceceni, occuparono una scuola e sequestrarono circa 1.200 persone fra ragazzi e adulti. Poi

InterculturalMolise Open Day, prima esperienza turistica di integrazione e accessibilità – InterculturalMolise Open Day, the first tourist experience of integration and accessibility

Di ritorno dal Molise (Borgotufi – Castel Del Giudice), invitata da Itria (Itinerari turistico-religiosi interculturali accessibili), felice e soddisfatta per l’apprezzamento dimostrato al mio intervento con focus “Quanto male fa il terrorismo al dialogo interreligioso”, posto qualche foto.

InterculturalMolise Open Day, prima esperienza turistica di integrazione e accessibilità – InterculturalMolise Open Day, the first tourist experience of integration and accessibility

Di ritorno dal Molise (Borgotufi – Castel Del Giudice), invitata da Itria (Itinerari turistico-religiosi interculturali accessibili), felice e soddisfatta per l’apprezzamento dimostrato al mio intervento con focus “Quanto male fa il terrorismo al dialogo interreligioso”, posto qualche foto.

Vescovi Abruzzo-Molise: 10 maggio giornata di studio su sviluppo turistico e dialogo interreligioso – Abruzzo-Molise Bishops: 10 May study day on tourism development and interreligious dialogue

“InterculturalMolise Open Day – accessibilità universale, dialogo interreligioso ed interculturalità: nuove strategie di sviluppo turistico ed economia della bellezza” è il tema della giornata di studio promossa per il 10 maggio a Borgotufi, antico borgo rurale nel Comune di Castel

Vescovi Abruzzo-Molise: 10 maggio giornata di studio su sviluppo turistico e dialogo interreligioso – Abruzzo-Molise Bishops: 10 May study day on tourism development and interreligious dialogue

“InterculturalMolise Open Day – accessibilità universale, dialogo interreligioso ed interculturalità: nuove strategie di sviluppo turistico ed economia della bellezza” è il tema della giornata di studio promossa per il 10 maggio a Borgotufi, antico borgo rurale nel Comune di Castel

Il Mali senza pace – Mali without peace

Era un paese bellissimo il Mali. Ma ormai da cinque anni non trova pace. Il 14 aprile si è registrato il 33esimo attentato nella capitale Timbuctù: un commando di circa 50 terroristi ha colpito il quartier generale della missione Onu

Il Mali senza pace – Mali without peace

Era un paese bellissimo il Mali. Ma ormai da cinque anni non trova pace. Il 14 aprile si è registrato il 33esimo attentato nella capitale Timbuctù: un commando di circa 50 terroristi ha colpito il quartier generale della missione Onu

Il confine dell’Europa si è spostato a sud della Libia – The border of Europe has moved south of Libya – لقد تحركت حدود أوروبا جنوب ليبيا

Il confine dell’Europa si è spostato a sud della Libia. Una sorta di terra di mezzo, che chi vuole provare la via del Mediterraneo, deve attraversare. E che poi deve attraversare al contrario, se rimandato indietro. È il territorio del Fezzan,

Il confine dell’Europa si è spostato a sud della Libia – The border of Europe has moved south of Libya – لقد تحركت حدود أوروبا جنوب ليبيا

Il confine dell’Europa si è spostato a sud della Libia. Una sorta di terra di mezzo, che chi vuole provare la via del Mediterraneo, deve attraversare. E che poi deve attraversare al contrario, se rimandato indietro. È il territorio del Fezzan,

Egitto. Alla Camera dei Deputati tutti in piedi per un attimo di silenzio

Tutti in piedi per un attimo di silenzio. La notizia della strage di fedeli della moschea “al-Rawdah” del villaggio di Bir al-Abed, nel nord del Sinai è arrivata ieri pomeriggio alla Camera dei Deputati a Roma, dove si stava svolgendo

Egitto. Alla Camera dei Deputati tutti in piedi per un attimo di silenzio

Tutti in piedi per un attimo di silenzio. La notizia della strage di fedeli della moschea “al-Rawdah” del villaggio di Bir al-Abed, nel nord del Sinai è arrivata ieri pomeriggio alla Camera dei Deputati a Roma, dove si stava svolgendo