Treviso. Fagarè della Battaglia. Sacrario Militare – Treviso. Fagarè della Battaglia. Military Memorial

06/12/2019. Mia photogallery della tumulazione di cinque caduti della Prima Guerra Mondiale. Si tratta dei soldati Giovanni Buosi, Luigi Moro, Giovanni Romanello, Pietro Vido, e del capitano Umberto Buosi. Gremita la chiesa di Pero (Breda di Piave) per la benedizione,

Treviso. Fagarè della Battaglia. Sacrario Militare – Treviso. Fagarè della Battaglia. Military Memorial

06/12/2019. Mia photogallery della tumulazione di cinque caduti della Prima Guerra Mondiale. Si tratta dei soldati Giovanni Buosi, Luigi Moro, Giovanni Romanello, Pietro Vido, e del capitano Umberto Buosi. Gremita la chiesa di Pero (Breda di Piave) per la benedizione,

Vicenza. Donne verso l’integrazione. «E ora arrivano nozze e figli» – Vicenza. Women towards integration. «And now there are weddings and children»

«Anche adesso che tutte le ragazze hanno trovato una loro strada, mi chiamano per chiedere la mia approvazione quando incontrano un potenziale fidanzato». Il racconto di Stefania Schiavo, giovane educatrice delle donne profughe accolte dalle suore Orsoline di Vicenza, nella

Vicenza. Donne verso l’integrazione. «E ora arrivano nozze e figli» – Vicenza. Women towards integration. «And now there are weddings and children»

«Anche adesso che tutte le ragazze hanno trovato una loro strada, mi chiamano per chiedere la mia approvazione quando incontrano un potenziale fidanzato». Il racconto di Stefania Schiavo, giovane educatrice delle donne profughe accolte dalle suore Orsoline di Vicenza, nella

«Amazzonia ti amo. Qui sposerò Gissela» – «Amazon I love you. Here I will marry Gissela»

Cos’è l’amore? «È una lingua comune». Può sembrare una frase banale, ma se a pronunciarla è un giovane che ha lasciato “a tempo indeterminato” Ravenna per vivere la sua relazione sentimentale con una ragazza ecuadoriana, ad Archidona, nell’Alto Napo, a

«Amazzonia ti amo. Qui sposerò Gissela» – «Amazon I love you. Here I will marry Gissela»

Cos’è l’amore? «È una lingua comune». Può sembrare una frase banale, ma se a pronunciarla è un giovane che ha lasciato “a tempo indeterminato” Ravenna per vivere la sua relazione sentimentale con una ragazza ecuadoriana, ad Archidona, nell’Alto Napo, a

L’Italia si sgretola, così la classe politica – Italy crumbles, so does the political class

L’Italia che si sgretola è frutto di una politica corrotta, che risparmia sulle grandi opere per riempirsi le tasche, dove le mazzette, l’abusivismo e gli appalti truccati la fanno da padroni. Non c’è destra, né sinistra. L’arraffo è sport trasversale.

L’Italia si sgretola, così la classe politica – Italy crumbles, so does the political class

L’Italia che si sgretola è frutto di una politica corrotta, che risparmia sulle grandi opere per riempirsi le tasche, dove le mazzette, l’abusivismo e gli appalti truccati la fanno da padroni. Non c’è destra, né sinistra. L’arraffo è sport trasversale.

Donna, impara a ballare da sola – Woman, learn to dance alone

Un altro femminicidio anche oggi nei giorni in cui si fanno grandi chiacchiere contro la violenza alle donne. Finché le donne continueranno a pensare di non poter vivere senza un uomo a fianco, continueranno a morire per mano di quell’uomo.

Donna, impara a ballare da sola – Woman, learn to dance alone

Un altro femminicidio anche oggi nei giorni in cui si fanno grandi chiacchiere contro la violenza alle donne. Finché le donne continueranno a pensare di non poter vivere senza un uomo a fianco, continueranno a morire per mano di quell’uomo.

Donne, uccise per il corpo e per le idee – Women, killed for the body and for ideas

Vorrei non dovere dare mai queste notizie, ma bisogna che si sappia che le donne continuano a morire per mano di uomini. Tra le mura di casa, le donne vengono uccise da uomini che rivendicano la proprietà del loro corpo;

Donne, uccise per il corpo e per le idee – Women, killed for the body and for ideas

Vorrei non dovere dare mai queste notizie, ma bisogna che si sappia che le donne continuano a morire per mano di uomini. Tra le mura di casa, le donne vengono uccise da uomini che rivendicano la proprietà del loro corpo;

Gebre, una vita contro l’infibulazione – Gebre, a life against infibulation

«Avrei potuto rimanere in America, sapendo che le mie sorelle venivano tagliate, rapite e trasformate in schiave? Einstein ha detto che inizi a vivere quando ti dai agli altri. Io sento di vivere adesso». Sono parole di Bogaletch (Boge) Gebre,

Gebre, una vita contro l’infibulazione – Gebre, a life against infibulation

«Avrei potuto rimanere in America, sapendo che le mie sorelle venivano tagliate, rapite e trasformate in schiave? Einstein ha detto che inizi a vivere quando ti dai agli altri. Io sento di vivere adesso». Sono parole di Bogaletch (Boge) Gebre,

I bambini principali vittime dei conflitti – The main children who are victims of conflicts

Un bambino su 4 vive in paesi colpiti da guerre e disastri naturali, 28 milioni di bambini sono stati cacciati dalle proprie case, 75 milioni di bambini e ragazzini hanno dovuto interrompere gli studi a causa di conflitti. In Italia,

I bambini principali vittime dei conflitti – The main children who are victims of conflicts

Un bambino su 4 vive in paesi colpiti da guerre e disastri naturali, 28 milioni di bambini sono stati cacciati dalle proprie case, 75 milioni di bambini e ragazzini hanno dovuto interrompere gli studi a causa di conflitti. In Italia,

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

Siria. Esplosione ad al-Bab – Syria. Explosion at al-Bab

19 morti, tra cui 9 civili, e 27 feriti. Sono le vittime dell’esplosione di un’autobomba ad al-Bab, località nel nordest della Siria, vicina al confine con la Turchia. Oggi quell’area è controllata dai miliziani filo Ankara. Quello è il confine

Tutti i mali di Venezia – All the evils of Venice

E siamo arrivati al circo mediatico. A Venezia sono piovuti – giusto per stare in tema – inviati da ogni dove. Interviste a go-go alla “chi trovo, trovo”. Se è un commerciante residente, meglio cercare quello che sta con “l’acqua

Tutti i mali di Venezia – All the evils of Venice

E siamo arrivati al circo mediatico. A Venezia sono piovuti – giusto per stare in tema – inviati da ogni dove. Interviste a go-go alla “chi trovo, trovo”. Se è un commerciante residente, meglio cercare quello che sta con “l’acqua