L’Europa contro le armi

Nell’ultima votazione, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione (249 voti favorevoli, 164 contrari e 128 astensioni) con la quale chiede agli Stati membri di applicare gli otto criteri del Codice di condotta UE per le esportazioni di armi, in modo più coerente e rigoroso, considerando il drastico cambiamento del contesto globale della sicurezza intorno all’UE. “Gli Stati membri dell’UE maggiori esportatori mondiali di armi, devono tener presente che i Paesi ai quali hanno venduto armi in passato non sono più stabili – ha affermato la relatrice Bodil Valero (Verdi/ALE, SE) – e devono avere una responsabilità particolare per assicurare che l’UE rimanga un sostenitore credibile dei diritti umani”.
Nel 2013, gli Stati membri dell’UE hanno esportato verso Paesi terzi armi per un importo totale di 26 miliardi di euro.
I deputati rilevano che “una diffusione incontrollata delle armi rappresenta un serio rischio per la pace e per la sicurezza, per i diritti umani e per lo sviluppo sostenibile. Rilevano, inoltre che, nonostante la situazione in Siria e in Iraq, le maggiori attività terroristiche e i conflitti nel Medio Oriente e in Nord Africa, non sia stato introdotto nessun cambiamento alle regole in vigore”. Significa che la posizione comune del Consiglio, che precisa le regole sull’esportazione di armi, “non è stata applicata rigorosamente, ed è stata interpretata incoerentemente”. Evidenziano, inoltre, “l’assenza di controlli indipendenti e sanzioni in caso di violazioni. Inoltre, gli Stati membri dovrebbero includere criteri nazionali più vincolanti”.
Per il Parlamento, “la trasparenza e il controllo pubblico del quadro di controllo delle esportazioni devono essere potenziati”. I deputati invitano gli Stati membri “a fornire informazioni dettagliate, attraverso un reporting standardizzato, su ogni licenza rilasciata”. E la relazione annuale sulle esportazioni di armi da parte dell’UE, “dovrebbe in futuro essere rilanciata come una banca dati pubblica e interattiva”.
‪#‎ArmsExports‬

© 2015 Romina Gobbo – 17 dicembre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: