L’Islam nel mondo

Con circa 1,6 miliardi di fedeli, che corrisponde al 23% della popolazione mondiale, l’Islam è la seconda religione del mondo, dopo il cristianesimo, per consistenza numerica e vanta un tasso di crescita particolarmente significativo. Circa 57 Paesi nel mondo sono a maggioranza musulmana. Il 13% dei musulmani vive in Indonesia, il Paese musulmano più popoloso; il 25% nell’Asia meridionale (oltre alla già citata Indonesia, in Pakistan, India e Bangladesh); il 20% in Vicino e Medio Oriente (dove i Paesi non arabi, come Turchia e Iran sono quelli a più ampia maggioranza musulmana) e il 15% nell’Africa Sub-sahariana. Minoranze considerevoli si trovano anche in Europa, Cina (1,5-2% della popolazione), Russia e Americhe. Di tutti questi, si stima che oltre il 75-90% siano sunniti, mentre gli sciiti sarebbero il 10-20% (per lo più in Iran, che da solo ospita quasi 70 milioni di sciiti, circa il 40 per cento della popolazione sciita del mondo; gli altri vivono in Iraq, Libano, Siria, Yemen, Bahrein, Pakistan, India), con una piccola restante minoranza appartenente ad altre sette. Da sottolineare – qui spesso la confusione impera – che gli arabi rappresentano circa il 20% di tutti i musulmani del mondo. Significa che non tutti gli arabi sono musulmani e non tutti i musulmani sono arabi.

© 2016 Romina Gobbo – 4 gennaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: