Marrakech. “Libertà religiosa per tutti”

“Libertà religiosa per tutti, indipendentemente dalla fede”: questo il sunto della Dichiarazione di Marrakech, firmata mercoledì 27 gennaio da 250 eminenti studiosi islamici, riuniti nella città marocchina, su invito del Ministero della Promozione e degli Affari islamici del Regno del Marocco, e del Forum per la promozione della pace nelle società islamiche, con sede negli Emirati Arabi Uniti. E’ stato, inoltre, lanciato un appello alle istituzioni educative per “una coraggiosa revisione dei programmi educativi, per eliminare ogni argomento che istighi all’aggressione e all’estremismo, portando alla guerra e al caos”, sottolineando che è “inconcepibile usare la religione per colpire i diritti delle minoranze religiose in Paesi musulmani”.

© 2016 Romina Gobbo – 1 febbraio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: