Siria. Il rimpallo delle responsabilità

Oggi è cominciato il solito rimpallo delle responsabilità. È stato Assad a lanciare i gas? No, è esploso un arsenale dei ribelli jihadisti. Per alcuni Assad è il garante di una società pluralista, per altri è un mostro. Io credo che la priorità sia fermare una carneficina che dura da sei anni. E allo stesso modo credo che sia necessario fermare la guerra in Yemen, di cui nessuno parla, ma anche lì i civili sono bersagli. Poi ben venga anche l’accertamento delle responsabilità, anche se io ci credo molto poco, perché nelle guerre la manipolazione è così raffinata che rare volte la verità viene alla luce.

© 2017 Romina Gobbo – Facebook 5 aprile 2017

 

 

Annunci

Un Commento

  1. sr.. cecilia

    solo la preghiera conta, unita all’offerta del quotidiano impegno di Bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: