Buone speranze per la cura della malaria – Good hopes for the treatment of malaria

La rivista “The Lancet Infectious Diseases” ha pubblicato uno studio che dà buone speranze per la cura della malaria. Un esperimento effettuato in Mali ha dimostrato che il colorante blu di metilene uccide con una rapidità senza precedenti il parassita della malaria, funziona anche contro i ceppi resistenti ai farmaci e soprattutto consente di prevenire nuovi contagi proprio grazie alla sua azione rapidissima. Infatti, più a lungo il parassita resta in circolo nel sangue del paziente in terapia, maggiori sono le possibilità che il paziente si renda veicolo di nuovi contagi se una zanzara lo punge e succhiandone il sangue si porta con sé anche il parassita. Il blu di metilene è tranquillamente acquistabile in farmacia. Speriamo che le case farmaceutiche non ci mettano lo zampino.

© 2018  – Romina Gobbo – Facebook 7 febbraio 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: