Quando il cellulare non c’era – When there was no cell phone

Oggi giornata lavorativa senza telefono. Non era un esperimento sociale. Dimenticato a casa. Provato ebbrezza di un tempo che fu. 50 km andata e 50 km ritorno in mezzo alla neve; una parte in auto, un’altra parte in treno. Treno in ritardo. Impossibile chiamare chi mi aspettava per avvertire. Per trovare il luogo, niente navigatore, ho chiesto informazioni ai passanti. Moderato il convegno “al buio”, senza sapere i tempi. Strani allarmi sul cruscotto dell’auto. Nessuna possibilità di contatto con il mio meccanico. Fermata al distributore di benzina per chiedere lumi. Arrivata a casa sana e salva. Prova superata. Telefono intasato di chiamate, messaggi WhattsApp e mail. Quasi quasi domani lo ri-dimentico.

© 2018 – Romina Gobbo – Facebook 1 marzo 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: