Nigeria. Basta con il vodoo – No more voodoo rituals

Good news dalla Nigeria

«Chiunque sia soggiogata dal giuramento “juju”, da oggi è liberata!»

Oba, ovvero Re Ewuare II, leader dello storico regno del Benin nello stato di Edo in Nigeria, appoggiato dal governatore dello stesso stato, ha costretto gli sciamani a revocare la maledizione che i sacerdoti vodoo attribuiscono alle vittime della tratta. Prima di farle partire verso l’Europa, dove finiranno sul marciapiede, le giovani devono firmare un accordo con i trafficanti, con il quale si impegnano a restituire il denaro “prestato” loro per il viaggio, un debito che ammonta anche a 25mila euro. Il patto è sigillato con un rituale “juju”. Se non pagheranno – viene detto loro – gli spiriti malvagi prenderanno la loro vita o quella dei loro familiari. A causa di questo, alcune di loro soffrono di disturbi psichiatrici. «Questa è un’arma molto potente – ha detto oggi alla Fondazione Thomson Reuters, Arinze Orakwue dell’Agenzia nigeriana anti tratta NAPTIP -, perché il nostro sistema di credenze è molto radicato nel culto tradizionale».

Nel 2016 sulle coste italiane sono arrivati circa 37.500 migranti nigeriani. Più di 11.000 erano donne. L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM) stima che quattro donne su cinque siano state costrette a prostituirsi. La maggior parte delle donne vittime di tratta provengono proprio da Edo, uno stato prevalentemente cristiano, con una popolazione di circa 3 milioni di persone.

Uno dei motivi della decisione governativa sembra essere anche la volontà di ripulirsi l’immagine davanti ai media internazionali, che raccontano Edo come “un covo di attività illecite”. Qualche volta i giornalisti sono utili.

© 2018 – Romina Gobbo – Facebook 15 marzo 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: