Uomini e donne: collaborazione, non divisioni ideologiche – Men and women: collaboration, not ideological divisions

“Amore, se mi uccidi, poi chi picchi?”. Dice così – vado a memoria – un manifesto che pubblicizza un incontro contro la violenza alle donne, che dovrebbe svolgersi a Potenza. Non condivido l’immagine, perché secondo me ha già avuto fin troppa pubblicità. Trovo questo slogan completamente privo di senso. Creato per shockare, nella speranza di ottenere consensi (e riempire la sala). Obiettivo non raggiunto. Anzi, molte persone stanno esprimendo giudizi negativi. Da giornalista dico che è vero che i titoli devono attirare l’attenzione, ma c’è un limite. Ed è quello della comprensione e della riflessione, che devono essere stimolate, non forviate. E qui la confusione regna sovrana. Che messaggio si vuole dare? La gente deve essere portata a discutere seriamente di un problema serio, non di un titolo. Il “basta che se ne parli” qui non regge, perché non va a favore della causa delle donne. E comunque, al di là del manifesto in questione, io credo che vada cambiata anche la narrazione. Non si può continuare a criminalizzare tutti gli uomini, indistintamente, in una sorta di rivalsa femminista; la maggior parte di loro è con le donne. Credo invece che la battaglia contro la violenza – non solo quella contro le donne, ma contro tutta la violenza, perché se non ve ne siete accorti, questa è una società violenta, e da così a peggio, se non si promuove una cultura diversa – vada combattuta tutti assieme – uomini e donne – nella convinzione che i buoni risultati possono essere raggiunti attraverso la collaborazione, non con la divisione ideologica. Buon Sabato Santo.

© 2018 – Romina Gobbo – Facebook 31 marzo 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: