Appello per Cristina – Appeal for Cristina

Condivido la preoccupazione per il protrarsi del fermo di Cristina Cattafesta presso il Centro di espulsione di Gaziantep, nel sud est della Turchia. Cristina era in Turchia in qualità di Osservatrice Internazionale per le elezioni presidenziali e parlamentari. Fermata il 24 giugno per un controllo, è stata poi trasferita nel Dipartimento Immigrazione di Graziantep per essere rimpatriata. Ma non è avvenuto e da 48 ore il suo silenzio è muto. Cristina è un’attivista; con il CISDA si occupa da anni delle donne afghane – con loro andai a Kabul a visitare gli shelters delle donne fuggite da situazioni familiari di violenza e i bei progetti di educazione per i ragazzi/e e di formazione professionale per le donne – e da qualche anno anche della questione curda. Divulghiamo il più possibile questo messaggio perché Cristina possa tornare a casa il prima possibile.

© 2018 Romina Gobbo – Facebook 29 giugno 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: