Good news. Cristina Cattafesta è libera – Good news. Cristina Cattafesta is free

GOOD NEWS. Non vi avevo ancora dato la bella notizia.

Cristina Cattafesta, l’attivista del Cisda (Coordinamento donne afghane) fermata a Istanbul – dov’era in qualità di Osservatrice Internazionale per le elezioni presidenziali e parlamentari -, il 6 luglio è finalmente rientrata in Italia dopo 12 giorni di detenzione presso il centro di espulsione di Gaziantep, nel sud est della Turchia. A Radio Popolare ha raccontato che nel centro di espulsione è stipata molta gente, mogli di miliziani di Daesh insieme alle loro vittime yazide e curde…. e persone in condizioni di estrema fragilità. «Spesso – ha detto – i fermi hanno motivazioni inspiegabili».

#turchia #nondimentichiamoidirittiumani

© 2018 Romina Gobbo – Facebook 16 luglio 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: