Minori vittime di tratta – Minor victims of trafficking

Circa il 28% delle vittime di tratta identificate a livello mondiale sono bambini. I dati, dell’UNICEF e del Gruppo di Coordinamento Interagenzia contro la Tratta di esseri umani (ICAT), sono stati resi noti oggi Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani. In regioni come Africa Subsahariana e America Centrale e Caraibi, i bambini vittime di tratta identitificate sono rispettivamente il 64% e il 62%. I bambini rifugiati, migranti e sfollati sono categorie particolarmente vulnerabili a violenze, abusi e sfruttamento da parte di trafficanti. «Questa piaga – ha detto papa Francesco all’Angelus del 29 luglio – riduce in schiavitù molti uomini, donne e bambini con lo scopo dello sfruttamento lavorativo e sessuale, del commercio di organi, dell’accattonaggio e della delinquenza forzata (…). È responsabilità di tutti denunciare le ingiustizie e contrastare con fermezza questo vergognoso crimine».

© 2018 Romina Gobbo – Facebook 30 luglio 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: