L’impresa sostenibile contributiva: un paradigma già in atto. Il caso Faac

«A Verona, su iniziativa del Banco BPM, un incontro stimolante con Mauro Magatti e Andrea Moschetti. Il caso della bolognese Faac racconta un modello d’impresa che produce valore economico e valore sociale. E che il valore sociale contribuisce a generare valore economico. Un caso esemplare, che dimostra che nuove e positive strade per generare sviluppo sostenibile a tutto tondo ce ne sono. E che vale la pena prenderne spunto per un nuovo agire dell’impresa e della comunità tutta.
Interessantissima l’esperienza di ADOA (con Tomas Chiaromonte), facilitatore territoriale per un cammino comune di enti e organizzazione che si prendono cura della persona e della comunità. Intriganti le riflessioni di Mons. Cristiano Falchetto e vivace la conduzione dell’incontro di Romina Gobbo». Grazie per questa valutazione a Guido Zovico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: