Chi sugli altari e chi nella polvere – Who on the altars and who in the dust

Eleviamo persone ad eroi e altri li equipariamo a delinquenti. Qualcuno nella polvere, qualcuno sugli altari. Come la posizione dell’uno o dell’altro venga determinata, non è dato sapere. In un caso o nell’altro, è tutto estremamente rapido. Domani è un altro giorno. Un nuovo eroe nascerà e un altro povero cristo verrà lapidato. La polarizzazione non è mai costruttiva.

Ognuno si faccia un esame di coscienza perché se il giornalismo è diventato “quella roba lì”, nessuno può chiamarsi fuori.

© 2019 Romina Gobbo – Facebook 2 agosto 2019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: