Donne in marcia per l’Amazzonia – Women marching for the Amazon

Si chiamano Nema, Salomè, Margot; sono le paladine della foresta amazzonica. Si oppongono a disboscamenti, distruzione, desertificazione, sfruttamento delle risorse, trivellazioni per il petrolio. Lo fanno anche con gravi rischi personali. Ma la forza delle donne viene da lontano, le fa rialzare quando cadono, le sostiene nell’inventare soluzioni quando sembra che tutto sia perduto, le aiuta a sognare un futuro. Erano tremila, in rappresentanza dei 305 popoli nativi brasiliani, le donne che dal 9 al 14 agosto hanno percorso migliaia di chilometri per raggiungere la capitale Brasilia e denunciare i mali che affliggono l’Amazzonia, e per chiedere diritti e tutele. Si parlerà anche di loro in Vaticano in autunno (6-27 ottobre) durante il Sinodo sull’Amazzonia convocato da papa Francesco.

© 2019 Romina Gobbo – Facebook 17 agosto 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: