9 ottobre 1963: acqua e morte – October 9, 1963: water and death

9 ottobre 1963: 56 anni fa una bomba d’acqua da 50 milioni di litri d’acqua causò 1917 morti, la distruzione di Longarone e di varie frazioni dei comuni di Erto e Casso, nel Bellunese. Fu provocata dal crollo di 260 milioni di metri cubi di terra del monte Toc dentro l’invaso artificiale originatosi a seguito della costruzione della diga più grande del mondo sul torrente Vajont, ai piedi delle Dolomiti, fra Veneto e Friuli. Non fu una fatalità, come l’evento venne definito dai giornali. Invece, quando si decise di ancorare la diga al Toc si sapeva che quel monte era particolarmente fragile, aveva già dato segnali. Si scelse di far finta di nulla e i lavori proseguirono. Dopo la catastrofe, si cercò di insabbiare il tutto. I superstiti volevano giustizia ma – come spesso accade – la giustizia non è uguale per tutti. Le pene di chi venne considerato colpevole furono irrisorie. Come le mie foto dimostrano, la diga era stata costruita bene, perché resistette ed è ancora lì, ad imperitura memoria? Chissà. Al momento la parete di fronte è stata trasformata in una palestra di roccia, il divertimento volge le spalle al dolore.
I superstiti dovettere affrontare anche la beffa. La Cassazione nel 1971, dichiarò: «Il comportamento degli imputati è in linea con la civiltà industriale, è la conseguenza del progresso, che è sinonimo di audacia». È il progresso, bellezza!

© 2019 Testo e foto di Romina Gobbo – Facebook 9 ottobre 2019

L'immagine può contenere: pianta, albero, erba e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: pianta, albero, spazio all'aperto, natura e acqua
L'immagine può contenere: albero, pianta, spazio all'aperto, natura e acqua
L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, spazio all'aperto
+2
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: