Tutta colpa delle case di riposo? Mai figli dove sono? – All the fault of nursing homes? Where are the children?

Ma quelli che adesso “è tutta colpa delle case di riposo”, oppure “muoiono gli anziani, la nostra saggezza”, “anziani, carne da macello”… e bla, bla, bla. Prima dov’erano? Se le case di riposo straripano è perché molti figli hanno preferito “liberarsi” dei genitori, perché averli a casa e accudirli è piuttosto”scomodo”. Molti non sono mai andati a trovarli, li hanno “mollati” là, tant’è vero che ogni tanto emerge che nella casa di riposo tal dei tali, gli anziani vengono maltrattati. E il problema è la mancanza di telecamere,non i figli che non se ne interessano. Per non parlare di come il modello sociale ci vuole tutti alti, belli e fisicati. Va da sé che gli anziani ne siano esclusi. E qui salvo il Sud, dove nei confronti dell’anziano il rispetto è maggiore che al nord. Tanto che in una Napoli caoticissima, se sulle strisce passa un anziano, le auto si fermano. Quando andavo a Nairobi, in Kenya, alloggiavo dalla “Nenella”, una signora italiana conosciuta in tutto il mondo per la sua guest-house. Arrivata in Etiopia tredicenne con il padre insegnante, aveva poi deciso di trascorrere la vita in Africa. Quando l’ho incontrata era vedova, over 80, e con le figlie altrove, una in Piemonte. Le chiesi perché non tornava in Italia. Mi rispose: «Perché là sarei solo una vecchia in un ospizio, qui mi rispettano e mi chiamano “saggia”».

© 2020 Romina Gobbo
pubblicato su Facebook – LinkedIn – venerdì 9 aprile 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: